Amministrative 2017 a Villarosa: panorama fortemente confuso

Inserita da il Mar 20th, 2017 e archiviata in * Flash news, Villarosa. Puoi seguire tutte le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0.

Villarosa. L’unica certezza che c’è al momento a Villarosa per quanto riguarda le elezioni comunali è che si voterà entro la prossima primavera. Ma per tutto il resto, il panorama è fortemente confuso. Da quello che si sente in giro, anche se in politica non bisogna mai dare nulla per scontato, i candidati a sindaco e le liste in appoggio dovrebbero essere due. Uno da una lista civica, dove confluiranno personaggi di centrodestra, di sinistra, gruppi e associazioni e uno dalla coalizione di centrosinistra, PD e Sicilia Futura. “Stiamo discutendo per trovare un’intesa – dice l’ex assessore comunale Maurizio Abbate – tra diverse anime politiche villarosane e presenteremo una lista civica per evitare di mettere in difficoltà i tanti amici che provengono da esperienze politiche diverse”. Abbate, che fa parte di un gruppo che si sta impegnando per allestire la lista da presentare, insiste sul concetto di amicizia. “Nel mio gruppo vi sono amici di orientamento politico diverso; siccome per noi l’amicizia è sacra, riteniamo che la politica mai la potrà distruggere”. Per il candidato sindaco la lista civica punterebbe sul veterinario Giuseppe Fasciana, ma Abbate non smentisce ne conferma. “Non sono in grado di confermare questa indiscrezione – afferma – il nome di Fasciana gira da qualche mese ma ad oggi nulla di preciso è stato stabilito, mi sento di dire che non c’è nessuna candidatura ancora certa”. E veniamo al centrosinistra. Sia il PD che Sicilia futura puntano innanzitutto a costituire una forte lista in grado di sostenere il candidato sindaco, potendo già contare su diverse personalità di lunga esperienza, e contemporaneamente ampliarla anche con alcuni giovani. Per il candidato sindaco l’ultimo nome trapelato è quello del professore di educazione fisica Enzo Tornammè, sostenuto da Sicilia futura. “Stiamo parlando di una persona molto capace – dice il segretario di Sicilia futura, Giueppe Ippolito – e molto sensibile al sociale. L’abbiamo contattato, assieme a lui tanti altri, e ha dato la sua disponibilità qualora, però, si riuscisse a dar vita ad un progetto ampio e condiviso per il bene del paese. Nulla è stato deciso perché è chiaro – sottolinea Ippolito – che va aperta una discussione seria e approfondita con il PD. Cosa che faremo la settimana prossima”. Tornammè è un ex socialista ed ex assessore comunale dei primi anni novanta dell’amministrazione Psi-Pci presieduta dalla dott. Caterina Seminara.

Giacomo Lisacchi







   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Clicca per condividere questo articolo su OKNOtizie OkNotizie



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF

Contribuisci con una donazione all'Associazione ViviSicilia ViviEnna



Pubblicita'

Associazione ViviEnnaViviSicilia aderisci come sostenitore o partner

ViviEnna


Photo Gallery


Associazione ViviSicilia ViviEnna - C.F.: 91056290868 - Giornale telematico registrazione Tribunale Enna n.100 del 2002 - ROC 26063 - Riconoscimento giuridico Prefettura Enna (registro n.19)

Non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il materiale contenuto nel sito, né per gli eventuali problemi derivanti dall'utilizzazione dello stesso o di eventuali siti esterni ad esso collegati. Tale materiale: non è sempre necessariamente esauriente, completo, preciso o aggiornato; è talvolta collegato con siti esterni sui quali non si ha alcun controllo e per i quali non assume alcuna responsabilità; non costituisce un parere di tipo professionale o legale. Non si garantisce che un documento disponibile in linea riproduca esattamente un testo adottato ufficialmente. Sulla riproduzione dei materiali e contenuti è gradita la citazione della fonte e relativo indirizzo web. Le immagini pubblicate, quasi tutte tratte da internet, e quindi valutate di pubblico dominio.

La responsabilità degli articoli è dei singoli autori. La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita.


Accedi


mail: vivisicilia.it@gmail.com | Versione VEBLU 1.2ab | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata