Stage alla STMicroelectronics per gli studenti dell’indirizzo Elettronico dell’Istituto Tecnico “Salvatore Citelli” di Regalbuto

Inserita da il Apr 14th, 2017 e archiviata in Regalbuto. Puoi seguire tutte le risposte a questo articolo tramite RSS 2.0.

Dal 3 al 7 Aprile i 10 migliori studenti del quarto anno dell’indirizzo Elettronico dell’Istituto Tecnico “Salvatore Citelli” di Regalbuto hanno effettuato uno stage presso la STMicroelectronics di Catania, azienda leader a livello mondiale nel campo dei semiconduttori che fornisce componenti elettronici ad alto contenuto tecnologico ad aziende come Bosch, Continental, Hitachi, Alcatel, Cisco, Motorola, Nokia, Samsung, Apple, Canon, Hewlett-Packard, Microsoft, solo per citarne alcune, e che nella sola sede di Catania conta più di 4000 dipendenti. “Non è la prima volta che viene data questa possibilità agli studenti dell’Istituto – ci dice il prof. Marco Petronio – e questo a testimonianza del rapporto di fiducia e stima reciproca che si è venuto a creare in questi anni grazie alla professionalità dei docenti ed alla preparazione, motivazione ed educazione degli studenti”. Quest’anno poi, anche con la presenza del Dirigente Scolastico Serafino Lo Cascio che ha voluto accompagnare gli studenti insieme al prof. Marco Petronio, la piccola delegazione scolastica ha avuto l’onore di incontrare per la prima volta il Site Manager Francesco Caizzone”. Lo stage – dichiara il Preside – ha previsto: la visita al museo “Carlo Marino” ed al Wafer Fab del Modulo 5, dove vengono lavorate le fette da 8 pollici; l’illustrazione del sistema di gestione salute e sicurezza sul luogo di lavoro e gestione delle emergenze nell’azienda; la visita al laboratorio di Failure Analysis; una piccola lezione sui Microcontrollori, ed in particolare sull’STM32; la visita al reparto di Affidabilità ed alla Power Modules Line, che ha richiesto una vestizione particolare per non “inquinare” il processo di lavorazione. Per gli studenti è stata un’esperienza irripetibile per potersi confrontare con una delle più grandi realtà industriali nel settore delle nuove tecnologie, potenziale sbocco occupazionale post-diploma. L’azienda ha inoltre deciso di dare la possibilità a due studenti dell’Istituto di effettuare un percorso di Alternanza Scuola Lavoro per 5 settimane quest’anno, e per altre 5 l’anno prossimo, dimostrando ancora una volta di credere nelle potenzialità dell’innovativo Istituto Tecnico di Regalbuto”.

Agostino Vitale







   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google





Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF

Contribuisci con una donazione all'Associazione ViviSicilia ViviEnna



Pubblicita'

ViviEnna


Photo Gallery

mail: vivisicilia.it@gmail.com | Versione VEBLU 1.2ab | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata