Archivio per la categoria: Personaggi Sicilia

Giuseppe Pappalardo, il poeta che difende e promuove la lingua siciliana

Giuseppe Pappalardo, il poeta che difende e promuove la lingua siciliana

La nuova battaglia per il riconoscimento della Lingua siciliana trova in Giuseppe Pappalardo, nato a Paternò nel ‘45 e residente a Palermo, il poeta che emerge, con l’umiltà degli emuli dei grandi poeti dialettali, sin dalle prime raccolte di poesie “Occhi ‘ai pueta” e “Di mia a tia“ e riceve encomi dalla critica e dal […]

In ricordo di Bino Li Calsi

In  ricordo di Bino Li Calsi

Riporto una sintesi delle parole pronunciate da Bino Li Calsi, allora sindaco di Monreale, nella seduta straordinaria del Consiglio Comunale tenutasi ad un anno di distanza dall’assassinio del capitano dei carabinieri Emanuele Basile avvenuta il 3 maggio 1980 durante la festa del SS. Crocifisso. Sentiamo le Sue parole, ancora oggi  piene di attualità: “Riteniamo che […]

Giovanna Mangano una laica credente volata in cielo

Giovanna Mangano una laica credente volata in cielo

Nelle giornate celebrative dell’Otto marzo il laicato femminile di Azione Cattolica, proposto da Armida Barelli non può non ricordare nei giorni del suo Trigesimo, la generosa, totale testimonianza evangelica di Giovanna Mangano. E’ venuta a prelevarla forse un Angelo mandato da parte delle sue amiche dell’Azione Cattolica di Palermo di cui è stata la prima […]

Padre Tommaso di Gesù e Maria. Agostiniano scalzo, teologo e di nobili virtù

Padre Tommaso di Gesù e Maria.  Agostiniano scalzo, teologo e di nobili virtù

Padre Tommaso di Gesù e Maria. Agostiniano scalzo, teologo e di nobili virtù Nacque a Salemi (TP) nel 1595 da Matteo e Angela Federici, di nobili natali e gli fu imposto il nome di Leonardo Francesco. “Sino da’ teneri anni – scrive il suo cronista – applicò la sua buona indole, coltivata dalla retta educazione, […]

Antonino Buttitta è morto, il leone ha finito di ruggire

Antonino Buttitta è morto, il leone ha finito di ruggire

Antonino Buttitta è morto, il leone ha finito di ruggire . La morte lo ha ghermito all’improvviso e non c’è stato più nulla da fare . Altre volte la sua fine sembrava irreversibile come lui stesso amava raccontare: la prima volta, ancora giovinetto, colpito dalla turbercolosi ossea venne curato in un sanatorio di Monreale dove […]

Don Stefano Nisi. Filosofo e teologo, nominato “novello S. Tommaso”,

Don Stefano Nisi. Filosofo e teologo, nominato “novello S. Tommaso”,

Nacque a Salemi nel 1688. Dopo aver frequentato il Collegio dei Gesuiti a Salemi e a Palermo, fu ordinato presbitero diocesano. Si distinse per lo studio della filosofia e teologia, da essere nominato dai suoi professori il “novello S. Tommaso”. Dotto, quanto umile, e di vita esemplare, fu proposto arciprete di quel paese dal Principe […]

Mons. Stefano Tantaro, maestro di vita ed esperto nel mondo della sordità

Mons. Stefano Tantaro, maestro di vita ed esperto nel mondo della sordità

Nacque a Salemi il 3 dicembre del 1875 (Cfr. ROBERTO CALIA, Tre “spiriti magni” della chiesa salemitana, in Il Bonifato New, Alcamo, 30 ottobre 2003, Anno I, N. 10, pp. 20; 23) di cui fu uno straordinario sacerdote. D’indole mite, incline alle opere di pietà e di carità, a 12 anni entrò nel Seminario di […]

Francesco Cuva presenta un santo “laico” San Sebastiano patrono di Mistretta

Francesco Cuva  presenta  un  santo “laico” San Sebastiano patrono di Mistretta

Nella storica Cripta di San Giorgio dei Genovesi, sede dell’UCAI (Unione cattolica artisti italiani), a Palermo, il prof. Francesco Cuva, storico e scrittore di numerosi saggi, su diversi comuni dei Nebrodi, (Cerami, Capizzi, Mistretta, Nicosia), ha presentato il suo recente libro su San Sebastiano, il santo “laico” della prima cristianità, della Chiesa cattolica e della […]

Ferdinando De Monroy, di nobili natali e di insigni ruoli civili

Ferdinando De Monroy, di nobili natali e di insigni ruoli civili

Ferdinando De Monroy, fu Principe di Pandolfina, Marchese di Garsigliano, Barone e Signore di molti feudi. Fu un grand’uomo, non solo per i suoi natali ma anche per le sue nobili virtù. Il 25 marzo del 1678 si fregiò del titolo di Cavaliere Cristiano. All’età di 40 anni, dopo aver preso moglie, si trasferì a […]

Salvatore Cognata, uomo di cultura e di fine senso civico

Salvatore Cognata, uomo di cultura e di fine senso civico

Prof. Salvatore Cognata, uomo di cultura e di fine senso civico, ricoprì vari ruoli politici e sociali con professionalità, competenza e dedizione Nacque a Salemi il 2 luglio 1909. Dopo gli studi a Salemi e in provincia frequentò, presso l’Istituto Orientale di Napoli, il corso di lingue. Quello che distinse la sua vita furono la […]

Contribuisci con una donazione all'Associazione ViviSicilia ViviEnna



Pubblicita'

Associazione ViviEnnaViviSicilia aderisci come sostenitore o partner

ViviEnna


Photo Gallery


Associazione ViviSicilia ViviEnna - C.F.: 91056290868 - Giornale telematico registrazione Tribunale Enna n.100 del 2002 - ROC 26063 - Riconoscimento giuridico Prefettura Enna (registro n.19)

Non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il materiale contenuto nel sito, né per gli eventuali problemi derivanti dall'utilizzazione dello stesso o di eventuali siti esterni ad esso collegati. Tale materiale: non è sempre necessariamente esauriente, completo, preciso o aggiornato; è talvolta collegato con siti esterni sui quali non si ha alcun controllo e per i quali non assume alcuna responsabilità; non costituisce un parere di tipo professionale o legale. Non si garantisce che un documento disponibile in linea riproduca esattamente un testo adottato ufficialmente. Sulla riproduzione dei materiali e contenuti è gradita la citazione della fonte e relativo indirizzo web. Le immagini pubblicate, quasi tutte tratte da internet, e quindi valutate di pubblico dominio.

La responsabilità degli articoli è dei singoli autori. La collaborazione è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita.


Accedi


mail: vivisicilia.it@gmail.com | Versione VEBLU 1.2ab | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata