Archivio per la categoria: Pasquinate √i√i

Orazione funebre 1: 30 anni e 16

Orazione funebre 1: 30 anni e 16

Occorrevano 25 anni per capire che Falcone è stato ammazzato dalla mafia. Dalla mafia e basta. La mafia, e nello specifico Cosa Nostra, è un’organizzazione criminale delimitata in gerarchie e competenze, che non ha ombre, sfumature e legami con la società civile per cui: la solitudine, l’infamia e lo sprezzo profuso a iosa al giudice […]

Sic et non. Attenzione. Attenzione:

Sic et non. Attenzione. Attenzione:

Si attengano i non occidentali all’omologazione valoriale nostrana. Essendo lor signori fruitori di cortesie altrimenti intese diritti, graziosamente elargite da parolai insofferenti alla condizione comune, ricordino il privilegio di cui sono oggetto: cure, assistenza e nutrizione. Sappiano questi invasori che da noi il “si fa ma non si dice” è un dogma ineluttabilmente impresso fin […]

Sole, cuore, amore

Sole, cuore, amore

Renzi, il “macaron” italiano, dopo l’incoronamento ha lallato la sua prima parolina: MAMMA, giusto in tempo per la di lei festa. Un fenomeno. Papà e banca dopo, a seguire. Intanto mentre la rete decideva se nel ‘78 erano stati più merdaioli i mafiosi o i brigatisti, il Paese sprofondava nel baratro del post antizigano perché […]

Vilomahed o della Verità

Vilomahed o della Verità

La morte di una figlia è straziante. “Sopravvivere ai figli è un delitto è la prova che Dio non esiste” afferma una madre orfana. Orfana? Non esiste la parola giusta. Orfano è il figlio che perde il genitore, ma il genitore che perde il figlio cos’è? E’ assenza. E’ dolore senza nome è il Nulla […]

Arbeit macht frei (Il lavoro rende liberi)

Arbeit macht frei (Il lavoro rende liberi)

Arbeit macht frei (Il lavoro rende liberi) Il lavoro rende liberi. Queste erano le parole che gli internati di Auschwitz leggevano al loro arrivo nel campo di sterminio, che proprio come campo di sterminio nacque divenendo campo di lavoro solo nel 1943. E’ assai probabile dunque che quell’ironizzare su lavoro e libertà volesse in realtà […]

Allonsanfan

Allonsanfan

Allonsanfan copyright gianni falcone – diarioacido: gianfalco.it

25 Aprile

25 Aprile

A dichiarare festa nazionale il 25 Aprile fu nel 1946 il principe Umberto II, luogotenente del Regno d’Italia, su proposta di Alcide De Gasperi l’allora presidente del Consiglio. Il 25 Aprile del 1945 l’Italia veniva liberata dal regime nazifascista. Alle 8 del mattino di quel 25 Aprile il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamava […]

Il silenzio degli innocenti

Il silenzio degli innocenti

Auguri di buona Pasqua a: “Dove sono gli animalisti/ ambientalisti/comunisti/ femministi?” Auguri a chi pretende di categorizzare persone/ interessi, auspicando l’indignazione a comando e desiderio, loro. Auguri a chi posta uova e agnelli persuaso di contribuire alla pace nel mondo e finto e vero. Auguri tanti, tanti, tanti, ai devoti della Santuzza che hanno pestato […]

Emiliano ammette: “Vittoria schiacciante, ma erano circoli viziosi”

Emiliano ammette: “Vittoria schiacciante, ma erano circoli viziosi”

Emiliano ammette: “Vittoria schiacciante, ma erano circoli viziosi”. copyright gianni falcone – diarioacido: gianfalco.it

WWIII

WWIII

Trump in volo sull’air force one per la Florida sgancia 59 Tomahawk su Khan Sheikhoun ammazzando quattro bimbi, che si vanno ad unire ai 28 gasati da Assad. Putin pur essendo stato avvisato telefonicamente si è adirato perché a Risiko lui fa il cattivo e Trump il buono. Dal 2013 a settembre 2016 Trump aveva […]

Contribuisci con una donazione all'Associazione ViviSicilia ViviEnna



Pubblicita'

ViviEnna


Photo Gallery

mail: vivisicilia.it@gmail.com | Versione VEBLU 1.2ab | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata