sabato , Luglio 31 2021

Catenanuova. Cittadini e mercatisti vogliono di nuovo il mercato in Corso Sicilia, Amminsitrazione fa “orecchio da mercante”

Catenanuova. Una comunione d’intenti fra le forze politiche in campo, così il mercato settimanale del martedì dovrebbe di nuovo tornare nella sede di Corso Sicilia, dov’è stato allocato per diversi anni. Dovrebbe!, ma di fatto, non basta un atto d’indirizzo sottoscritto da nove rappresentanti della maggioranza consiliare e indirizzato al sindaco Biondi per ottemperare il più presto possibile, alla richiesta ma di fatto argomento ancora disatteso. L’iniziativa è partita dalla sezione locale del Pd, con il recepimento degli orientamenti di centinaia di catenanuovesi e degli 80 mercatisti che oggi sono allocati in via Generale Passalacqua, in adiacenza al poliambulatorio ed al centro anziani.
catenanuova mercato
Sicuramente un sito non apprezzato dai catenanuovesi, troppo distante dal centro abitato, perchè afflitto in inverno da un forte vento ed in estate di una forte calura, poiche il mercato è esposto interamente al sole. In Corso Sicilia, fanno rilevare i mercatisti, il versante destro a salire è in una zona d’ombra, vi sono dei bar in adiacenza per utilizzare eventualmente i servizi igienici, e dove l’utenza può fermarsi ad osservare ed anche acquistare con tranquillità. Fattori dunque di una certa importanza che l’amministrazione comunale sta ignorando, non si recepisce il motivo del disimpegno decisionale. Intanto bisogna assistere passivamente alle diverse convocazioni dei consigli comunali che si susseguono, ma sempre con punti diversi che non riguardano le esigenze e le richieste dei cittadini e questo non serve il diritto democratico cui ha diritto la cittadinanza.

Carmelo Di Marco