martedì , Gennaio 26 2021

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 27 novembre 2020: Piazza Armerina, max € 7.690 per i commercianti di Villa Romana, esclusione valutazione ambientale

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 27 novembre 2020


Avviso pubblico per l’attuazione degli interventi in favore dei commercianti che operano all’interno del polo commerciale di Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (Art. 25, comma 15, della legge regionale 12 maggio 2020, n. 9).
Con decreto n. 2391/9.S del 17 novembre 2020 del dirigente generale del Dipartimento regionale delle attività produttive, registrato dalla Ragioneria centrale in data 23 novembre 2020 al n. 1625, è stato approvato l’Avviso pubblico per l’attuazione degli interventi in favore dei commercianti che operano all’interno del polo commerciale di Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (EN), allo scopo di agevolarne la ripresa economica, in attuazione dell’art.25, comma 15, della legge regionale 12 maggio 2020, n. 9, nell’ambito del regolamento UE n. 1407/2013 “de minimis” e con procedura automatica a sportello di cui all’art. 4 del D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 123.
Il contributo a fondo perduto è concesso in parti uguali ai concessionari delle postazioni commerciali in base alla dotazione finanziaria dell’anno 2020, nella misura massima di € 7.690,00.
La documentazione integrale (Avviso pubblico, Modello per l’Istanza di contributo e Modello per la richiesta del contributo) è visionabile e scaricabile in formato elettronico pdf nel sito della Regione siciliana: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AttivitaProduttive/PIR_DipAttivitaProduttive.
La domanda di concessione dovrà essere trasmessa al Dipartimento regionale delle attività produttive dell’Assessorato regionale delle attività produttive esclusivamente a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) all’indirizzo:
dipartimento.attivita.produttive2@certmail.regione.sicilia.it entro il termine perentorio di giorni quindici dalla pubblicazione per estratto dell’Avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.
Per informazioni: Regione siciliana – Dipartimento attività produttive – Servizio 9.S “Servizi alle imprese gestione fondi comunitari”
viale Artale Alagona 39 – Catania 95126. Tel. 095/7137182- 095/7137255.
http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AttivitaProduttive/PIR_DipAttivitaProduttive/PIR_PIR_Struttura/PIR_Organizzazioneecompetenze/PIR_AreeeServi
zi/PIR_SERVIZIO9.
(2020.48.2738)035


Esclusione dalla valutazione ambientale strategica di un piano di lottizzazione nel comune di Piazza Armerina.
Con decreto n. 151 del 5 novembre 2020 del dirigente generale del Dipartimento regionale dell’urbanistica, ai sensi e per gli effetti dell’art. 12, comma 4, del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i., in conformità al parere n. 275 del 9 settembre 2020, reso dalla commissione tecnica specialistica per le autorizzazioni ambientali di competenza regionale, è stato disposto che il “Piano di lottizzazione convenzionata denominata ‘Lottizzazione Fratelli Vitali’, lungo la via Alessandro Manzoni nel comune di Piazza Armerina – ditta Vitali Dario”, non sia da assoggettare alla procedura di valutazione ambientale strategica di cui agli articoli da 13 a 18 del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i., con le prescrizioni nello stesso contenute.
A norma dell’art. 12, comma 5, del D.Lgs. n. 152/2006, come modificato ed integrato dall’art. 15, comma 1, della legge n. 116/2014 e dell’art. 68, comma 4, della legge regionale n. 21/2014 e ss.mm.ii., il suddetto decreto verrà pubblicato integralmente nel sito web dell’autorità competente – Assessorato regionale del territorio e dell’ambiente – Regione siciliana.
Avverso il decreto n. 151 del 5 novembre 2020 è esperibile, dalla data di pubblicazione o notificazione, ricorso giurisdizionale dinanzi al T.A.R. entro il termine di giorni 60 o, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Regione entro il termine di giorni 120.
(2020.45.2532)119