sabato , Giugno 25 2022

√i√i redazionali

La provincia di Enna si è DEGRILLINIZZATA

Si è consumato lo strappo di Di Maio. E si spera che finalmente questo sia l’ultimo atto di vita di un’esperienza politica che ha scritto le peggiori pagine della recentissima storia d’Italia. Ma anche le peggiori esperienze servono a qualcosa: moniti alle generazioni future affinché non si ripeta quello che …

Continua a leggere »

A giovani e lavoratori niente bonus per il canone d’affitto, a quelli che la casa ce l’hanno generosi e sostanziosi bonus edilizi

A giovani e lavoratori niente bonus per il canone d’affitto, a quelli che la casa ce l’hanno generosi e sostanziosi bonus edilizi. Sul Manifesto del 14 giugno ho letto l’articolo in cui si parla della ragazza di Catania che lavora a Milano come cameriera in un bar. La ragazza catanese …

Continua a leggere »

Enna. La nuova stazione ferroviaria tra autorità ed autorevolezza

Enna. La nuova stazione ferroviaria tra autorità ed autorevolezza di Massimo Greco Sull’ardente questione della delocalizzazione della stazione ferroviaria si è consumato nei giorni scorsi un significativo passaggio politico, ancorchè mascherato da “atto amministrativo”. Il Consiglio comunale, convocato dal Commissario del progettato nuovo collegamento della direttrice ferroviaria Palermo-Catania, ha deciso …

Continua a leggere »

Enna. La stazione ferroviaria e la “foglia di fico”

Enna. La stazione ferroviaria e la “foglia di fico” di Massimo Greco Dopo la vicenda del “policlinico universitario”, che fortunatamente viaggia sui corretti binari amministrativi generati dagli Enti a ciò preposti, l’argomento del mese è certamente lo spostamento della stazione ferroviaria ennese e il suo declassamento da stazione “di testa” …

Continua a leggere »

In Sicilia (i boschi) a volte ritornano

I boschi siciliani sono ritornati, anzi, per essere più precisi, è ritornata la normativa che li proteggeva e che era stata abrogata lo scorso anno da una geniale iniziativa legislativa del Parlamento siciliano. Stiamo parlando del divieto di «nuove costruzioni» all’interno dei boschi, delle fasce forestali e delle zone di …

Continua a leggere »

Pnrr in provincia di Enna “spesa senza sviluppo” senza una strategia territoriale

Pnrr in provincia di Enna, “spesa senza sviluppo” senza una strategia territoriale di Silvano Privitera “Il finto sviluppo delle Madonie: in vent’anni via 11 mila persone”, e il titolo del reportage del quotidiano economico-finanziario Il Sole 24 ore del 4 marzo di quest’anno sull’area madonita in cui ricadono 21 comuni. …

Continua a leggere »

La “querela temeraria”, la facile arma per intimidire i giornalisti

Ci sono giornalisti che campano aspettando l’arrivo di comunicati stampa o “smurfiannu”, per dirla alla siciliana, notizie pubblicate da altri. Sono quelli che vogliono vivere tranquilli senza sentirsi minimamente in dovere di fare i conti con la propria coscienza quando qualcuno si rivolge a loro per sottoporgli “un caso”: fanno …

Continua a leggere »

Provincia di Enna. Sindaci stanchi o depressi? (parte sesta)

Provincia di Enna. Sindaci stanchi o depressi? (parte sesta) di Massimo Greco Ormai è ufficiale, sulla questione delle aree interne, al netto della recentissima iniziativa dell’On. Lantieri di cui abbiamo già parlato, Sindaci e rappresentanti della politica locale hanno “buttato la spugna”, scoraggiando perfino i più accaniti sostenitori del Forum …

Continua a leggere »

Iniziativa dell’On. Luisa Lantieri a favore delle “aree interne”

Iniziativa dell’On. Luisa Lantieri a favore delle “aree interne” di Massimo Greco Tra le norme approvate nei giorni scorsi nella finanziaria regionale, l’Assemblea Regionale Siciliana ha recepito le zone economiche speciali (ZES) già introdotte dallo Stato. In tale contesto si registra l’approvazione di un emendamento dell’On. Luisa Lantieri finalizzato a …

Continua a leggere »