lunedì , Gennaio 24 2022

Cassatelle di Agira

Agira. Assieme al formaggio piacentino, alle pesche gialle settembrine e alle fave larghe di Leonforte, all’olio delle colline ennesi, tra i prodotti agroalimentari di primo piano della provincia di Enna si è aggiunta la “cassatela “di Agira. Su questo particolare e delizioso dolce è stata anche organizzato un convegno al quale hanno partecipato amministratori provinciali e comunali oltre ad imprenditori locali. L’amministrazione di Agira, attraverso l’assessorato alle attività produttive, diretto da Orazio Ascoli, ha voluto intraprendere la strada dello sviluppo imprenditoriale, fondata su gastronomia (cassatelle in testa) e turismo. Nel campo della valorizzazione dei prodotti tipici locali e tutela si è evidenziata la necessità di puntare sulla “cassatella” in occasione della “Sagra della cassatella e del coniglio selvatico” , ripristinata dopo 20 anni in grande stile, richiamando l’interesse di numerosissimi imprenditori oltre che degli artigiani locali. In quell’occasione è stato istituito il concorso “La Migliore Casatella Agirina”, con la presenza di una giuria specializzata, che si è mossa, secondo rigide regole dettate dal regolamento. Sul versante della tutela, importante è stata l’attivazione dei lavori per conferire il riconoscimento De.Co. (Denominazioni comunali) alla cassatella di Agira. I lavori sono stati affidati al massimo esperto in materia in campo nazionale, Riccardo Lagorio da Castegnato (Bs), Presidente Nazionale AssoDe.Co. Dai risultati derivanti dalla ricerca e dalle interviste ai produttori ed ai consumatori locali sono stati redatti il regolamento ed il disciplinare sulle De.Co., che saranno sottoposti al vaglio della giunta e del consiglio comunale per la formalizzazione degli atti. E’ stato anche trovato, attraverso ricerche particolari, un documento sulla storia della cassatella di Agira, che rappresenta ad oggi il primo ed unico documento scientifico realizzato sul dolce tipico agirino; un documento che rappresenta una svolta importante per Agira sotto il profilo socio-economico ed anche turistico.