lunedì , Agosto 2 2021

Enna: Stramultato camionista ultra indisciplinato

Enna. Per ben quattro volte, nel giro di cinque mesi, un camionista, originario di Paternò, ma operante in provincia di Enna, è stato trovato dagli agenti della Polizia Stradale, alla guida di un camion privo di assicurazione, mezzo sequestrato, patente ritirata e multe per un importo che si aggirano intorno agli 8 mila euro.
Vincenzo O. , 46 anni di Paternò, autotrasportatore, era stato fermato per la prima volta dagli agenti della Polizia Stradale la mattina del 26 luglio sulla statale 191, nei pressi di Pietraperzia. Gli agenti nel controllare i documenti si sono accorti che il suo camion, un Mercedes-Benz, acquistato di seconda mano, non aveva la copertura assicurativa. Tenuto conto di questa infrazione gli agenti provvedevano ad effettuare il sequestro amministrativo del mezzo e gli affibbiavano una multa di 814 euro. Il 26 settembre nel centro urbano di Nicosia, gli agenti del distaccamento fermavano il Mercedes-Benz di Vincenzo O., che ancora una volta si presentava privo di copertura assicurativa ed il mezzo era già stato sottoposto a sequestro amministrativo per cui veniva sequestrata la patente di guida, la carta di circolazione, multato pure per non avere effettuato il passaggio di proprietà entro i 60 giorni previsti. Multata la moglie G.C. di 43 anni, alla quale era intestato il camion. La multa complessiva era di circa 2.700 euro. Ancora una volta il mezzo veniva posto sotto sequestro amministrativo. Il 4 ottobre, sempre nel centro urbano di Nicosia, gli agenti della Polizia del distaccamento, fermano ancora una volta Vincenzo O. che si trovava senza patente e carta di circolazione, che erano state ritirate già il 26 novembre, il mezzo era ancora sotto sequestro amministrativo per cui l’autista è stato contravvenzionato ancora una volta con 1754 euro, accusato di avere violato i sigilli che era stato imposti in precedenza, e denunzia alla Procura della Repubblica di Nicosia, competente per territorio. Nonostante tutti questi provvedimenti amministrativi e penali, martedì scorso, 11 novembre, Vincenzo O. è stato fermato, nei pressi dello svincolo di Enna, dagli agenti della Polizia Stradale del comando provinciale, sulla corsia Palermo-Catania, mentre stava effettuando il trasporto per conto terzi di un carico di caffè. Ancora una volta tante le violazioni effettuate perché niente assicurazione, senza patente e carta di circolazione. Ancora una volta denunzia alla Procura della Repubblica di Enna, multa di 1754 euro, serie di denunzie nei suoi confronti. Ora ci si chiede se chissà se Vincenzo O. tenterà ancora una volta di utilizzare il suo camion supersequestrato?