giovedì , Gennaio 28 2021

Nissoria. Bonifica sito ex Nissometal

Nissoria. Venerdì mattina, alle 9.00, presso il sito industriale ex Nissometal, di proprietà del comune di Nissoria, si terrà la cerimonia di consegna ed inizio dei lavori di “bonifica ambientale” del sito alle società costituite in Ati, di cui la principale è la Teseco Spa, aggiudicatarie dell’appalto di oltre 9 milioni di euro. Alla cerimonia di consegna ed inizio lavori saranno presenti il Commissario delegato per l’emergenza Bonifiche e tutela delle acque in Sicilia, ing. Dario Ticali, il sindaco Filippo Buscemi, i componenti la giunta comunale e i consiglieri comunali. Saranno anche presenti i rappresentanti del SIAP, la società Sviluppo Italia Aree Produttive, incaricata con Ordinanza del 9 marzo dal Commissario, la quale ha curato il progetto definitivo ed esecutivo, nonché tutte le altre fasi del complesso procedimento amministrativo, finanziato dall’Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque, dal bando di gara sino all’aggiudicazione. In particolare, sarà presente l’ing. Salvatore Acampora, responsabile unico del procedimento per le attività di bonifica, unitamente agli altri tecnici della società, il dott. Maurizio Liberatore e l’ing. Adriano Grassi. La fabbrica, che produceva batterie, oggetto della bonifica, era stata costruita nel 1974 e ha cessato la sua attività nel 1986, lasciando il terreno retrostante il capannone, inquinato da metalli pesanti, soprattutto mercurio, derivanti dagli scarti di lavorazione della produzione delle lastre di piombo. Con l’affidamento dei lavori, previo decreto di finanziamento da parte dell’Ente Commissariale, si chiude l’iter progettuale durato oltre sei anni.