mercoledì , Gennaio 20 2021

Sdegno del Sindaco di Centuripe per interruzione raccolta rifiuti

Il Sindaco di Centuripe esprime sdegno ed amarezza per l’ennesima interruzione del servizio di igiene ambientale nel proprio Comune.
“Ancora una volta, senza alcun preavviso, gli operatori ecologici hanno interrotto l’espletamento del servizio, nonostante siano state intraprese da parte dell’Amministrazione Comunale iniziative volte al recupero totale delle spettanze dovute attraverso il pagamento di acconti con fondi comunali, in attesa della riscossione in corso e dell’anticipazione da parte della SERIT del 40% del fatturato, che dovrà essere versato entro la prima decade di ottobre. Nell’anno in corso sono state anticipate da parte del Comune di Centuripe ben € 218.083,91, a discapito di qualunque altro servizio ed anche delle festività patronali. Nel momento in cui i cittadini sono chiamati a contribuire alla normalizzazione del servizio attraverso il pagamento delle bollette, l’Amministrazione Comunale mette in atto enormi sacrifici economici, non è ammissibile né giustificabile riscontrare da parte degli operatori, che espletano servizio nel loro stesso paese un atteggiamento di assoluta mancanza di responsabilità e collaborazione”.