lunedì , Gennaio 24 2022

Trofeo Coni di tennis tavolo femminile

Un secondo posto nel tennistavolo femminile, quarto posto nel maschile e un quinto posto nel calcio 5 maschile è il bilancio delle delegazione ennese che ha partecipato alla 41^ edizione del Trofeo Sicilia svolto per tre giorni a Palermo ed organizzato dal Coni. A contendersi il trofeo, che anche quest’anno ha visto la partecipazione del
Comitato Paralimpico, le nove province siciliane che si sono sfidate in diverse discipline sportive, dall’atletica al basket, dalla ginnastica al nuoto, pallavolo, tennis tavolo, tennis, baseball, danza sportiva, pesi, rugby, tiro con l’arco e calcio 5.
La vincitrice dell’edizione 2010 è stata la delegazione di Catania, seguita da Palermo, mentre la delegazione ennese si è classificata ultima a pari merito con Agrigento e premiati dal Provveditore agli studi di Palermo, Rosario Leone. Protagonisti del trofeo sono stati ovviamente i piccoli partecipanti che con i loro colori e la loro allegria hanno contribuito a creare la vera atmosfera di una gara olimpica creando il basilare connubio di una qualsiasi gara sportiva: agonismo e divertimento.
“Il Trofeo Sicilia è una manifestazione che guarda ai più giovani con l’obiettivo di creare uomini liberi e consapevoli, ma soprattutto leali l’uno con l’altro” ha sottolineato il presidente regionale del Coni, Massimo Costa, che ha aggiunto: “Di certo questo è un modo per mettere in evidenza chi si è contraddistinto per la lealtà e il rispetto dell’avversario”.
Parole d’elogio alle delegazioni, al Coni per l’organizzazione del trofeo e ai comitati provinciali del Coni sono state espresse da diverse personalità presenti alla manifestazione. Tra questi Rosario Leone che ha fatto un plauso “al Coni e a tutte le persone che hanno dedicato tante ore di lavoro al Trofeo Sicilia riuscito al meglio malgrado tutte le difficoltà”.
William Savoca