domenica , Gennaio 24 2021

A Regalbuto pronta mozione di sfiducia per Assessore al bilancio

Regalbuto. Dopo l’annunciata sfiducia all’assessore al bilancio di Regalbuto, dichiarata nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, dal consigliere Raspante, le riunioni all’interno della maggioranza si sono susseguite quasi quotidianamente al fine di scongiurare una crisi del governo della città, che appare sempre più crescente. L’incontro di giovedì scorso tra il presidente del Consiglio geom. Gianni Meli, il Sindaco dott. Gaetano Punzi e alcuni assessori e Consiglieri comunali, di fatto non ha prodotto alcuna novità, perché le parti restano divisi su tutto e dunque è presumibile che lunedì il gruppo consiliare rappresentato dai consiglieri Romano Maria Carmela, Luigi Raspante e Sergio Politi, firmeranno la mozione di sfiducia che sancirebbe ufficialmente la “separazione“ dalla maggioranza. In tal modo MpA e “Regalbuto al centro” non potrebbero più contare dei voti dei quattro consiglieri comunali. Questa è la situazione ad oggi a meno di possibili ripensamenti da parte del Sindaco al quale compete il ruolo di possibile mediatore tra le parti per evitare che si arrivi ad una situazione che metterebbe a rischio la governabilità del paese. Dai ciò che sembrano dimostrare i fatti però ci sembra di aver capito che la prossima settimana (lo ripetiamo a meno di possibili ripensamenti del capogruppo Raspante, il che farebbe pensare ai soliti giochi politici fatti di annunci e ricatti), a Regalbuto si discuterà sulla sfiducia all’assessore al bilancio “reo“ di non mantenuto alcune promesse relative al prelievo di somme dal fondo di riserva che il Sindaco avrebbe operato senza il diretto controllo dell’assessore, il quale aveva dichiarato che nessuna somma sarebbe stata prelevata senza il suo beneplacido.

(dal sito del Comune)

Le deleghe dell’Assessore Latora Antonio Giuseppe (Ingegnere):

  • Bilancio e programmazione;
  • Gestione Entrate/Uscite;
  • Patrimonio ed economato;
  • Innovazione, ricerca e sviluppo economico;
  • Politiche comunitarie (ufficio europa);
  • U.R.P.;
  • Tributi;
  • Verifica attuazione Programmi;
  • Federalismo fiscale;
  • Affari Generali e Legali (contensioso);
  • Partecipazioni Azionarie e finanza di progetto;
  • Informatizzazione e rete civica;
  • Rapporti con l’Università e centri di ricerca.

 

Articolo correlato:
Regalbuto. Respinta proposta del Sindaco di affidare a privati il cimitero comunale