giovedì , Gennaio 21 2021

Convenzione tra Csr e comune Barrafranca

Barrafranca. Il sindaco Angelo Ferrigno ha firmato il protocollo d’intesa con il Csr locale per finanziare l’erogazione dei servizi socio assistenziale in favore soggetti disabili. Ad essere presenti il dirigente del Csr di Barrafranca, Calogero Vetriolo e il dirigente del Csr di Enna, Giuseppe Adamo e l’assessore alla sanità, Angelo Avola.

Il comune contribuirà con una quota giornaliera di euro 12,50 per ogni assistito domiciliato nel territorio barrese mentre il Csr interverrà con una quota di 5 euro per ciascun assistito nei tre centri di Enna, Barrafranca e Piazza Armerina. Il progetto intende offrire ai disabili un soggiorno diurno nei centri attrezzati per svolgere attività educative, ricreative e ludico – occupazionali così come un sostegno alle famiglie.

Renato Pinnisi