domenica , Gennaio 24 2021

Eletta neo coordinatrice PdL sezione di Centuripe

Centuripe. Grande rivoluzione nel PDL Centuripino e importanti cambiamenti in vista. Una donna ai vertici della Politica locale. La dottoressa Grazia Lo Presti (nella foto) è la neo coordinatrice del PDL di Centuripe. La nomina è avvenuta alla presenza del coordinatore provinciale del PdL On.Edoardo Leanza.
La neo coordinatrice Lo Presti avrà il difficile compito di riorganizzare gli assetti-politico istituzionali dei moderati che si riconoscono nella destra d’ispirazione cristiana. L’intraprendente coordinatrice, da diversi anni impegnata in Consiglio comunale, notevole la sua personalità carismatica. Dinnanzi ad una folta platea di gente, la signora Lo Presti, ha delineato le linee guida della sua segreteria, mettendo al centro dell’impegno politico l’uomo e la sua “creatività”.
“Sosterremo un processo di cambiamento – ha riferito la neo coordinatrice del PDL – sfruttando al meglio le risorse locali, incentivando la crescita delle piccole e medie imprese, che dovranno rappresentare il fiore all’occhiello della rinascita centuripina”.
La coordinatrice ha anche sottolineato la necessità di potenziare i servizi locali, di aiutare i deboli e i bisognosi, manifestando piena vicinanza a chi si trova in difficoltà. Ha parlato d’incremento turistico, di valorizzazione dell’agrumicoltura e di rimboschimento delle pendici centuripine.
Anche Nicolò Romano, capogruppo del PdL in consiglio comunale, ha condiviso le linee programmatiche della collega, auspicando la crescita politica, etica e morale di una comunità che necessità di una forte scossa per accrescere in fattezza ed entusiasmo.
Il direttivo del PdL nel comune di Centuripe sarà costituito, oltre che dai due Consiglieri comunali Nicolò Romano e Grazia Lo Presti, da Giuseppe Massimo Cantarero, Antonio Guagliardo, Nicolò Longhitano, Carmelo Nazareno Santoro, Prospero Statello e Rosario Trovatoe sarà aperto alla partecipazione dei cittadini e delle forze sociali, disposte a condividere un progetto di sviluppo locale e di coesione sociale.