domenica , Marzo 7 2021

Barrafranca. Sindaco a Palermo per diga Olivo e galleria Juculia

Barrafranca. Il sindaco Angelo Ferrigno e l’assessore comunale all’agricoltura Angelo Avola si recheranno a Palermo, mercoledì, nella sede dell’assessorato regionale all’agricoltura per le problematiche dell’uso irriguo inerente la diga Olivo e il problema della galleria Juculia.
Le due problematiche saranno discusse dai due rappresentanti dell’amministrazione barrese con il dirigente della regione, il palermitano Greco. “Andremo a Palermo per rimarcare i disagi degli agricoltori e sottolineare la necessità di una regolarizzazione della distribuzione dell’acqua dell’invaso Olivo – afferma il sindaco Angelo Ferrigno – ma nel frattempo chiederò notizie per il completamento della galleria Iuculia i cui lavori oltre a impedire disagi nell’agricoltura creerebbe occupazione a tempo determinato”. I due barresi che rappresentano la comunità di Barrafranca rappresenteranno i diritti degli agricoltori visto che il settore agricolo è uno dei pochi volani e quindi l’acqua è l’elemento indispensabile per l’irrigazione delle colture. “ Se i finanziamenti della galleria Juculia ci sono – continua Ferrigno – non vedo perché non debbano essere sbloccati e completare i lavori della struttura che ha durata ultratrentennale”. La stagione irrigua dell’anno 2010 era partita ad aprile per concludersi a novembre dello stesso anno ma visto la siccità del periodo dopo vari sollecitazioni da parte di diversi enti del territorio si è proceduto alla proroga grazie all’ok del dipartimento dell’acqua e rifiuti.