sabato , Gennaio 23 2021

Calascibetta: “Le donne invisibili dell’Unità: Peppa e… le altre”

Calascibetta. Farà il bis il 31 marzo alle ore 21.00, dopo la prima del 27; presso l’Auditorium comunale di Calascibetta; la manifestazione “Le donne invisibili dell’Unità: Peppa e… le altre” organizzata dalla F.I.D.A.PA., sezione di Calascibetta e dall’Associazione Culturale L’Arpa, in occasione della ricorrenza dei 150 del’Unità d’Italia, durante la quale sono stati rappresentati in forma corale dei testi che si sono avvalsi dei seguenti riferimenti letterari: “Ai Siciliani” di G.Mazzini, “Libertà” di G.Verga, “Lamento di un servo a un santo crocefisso” L.Vigo, “Bronte: Cronoca di un massacro” di F. Vancini, “Peppa a cannunera” di M. Di Dio, “Lettera mai spedita di una madre, al soldato Fausto Calì” di M. Di Dio, per l’adattamento di Rita Stivale ed Elisa Di Dio.
Scopo della serata offrire un momento di incontro e di riflessione sul ruolo che le donne hanno rivestito nello storico percorso dell’unificazione, perché nel progetto indipendentista e unitario italiano numerose sono state le donne vittime ed eroine.
Nel corso della manifestazione sono poi state consegnate delle targhe a quattro ragazze xibetane attualmente arruolate nelle Forze Armate; non sono poi mancati ospiti d’onore come:i soci dell’Associazione nazionale combattenti e reduci – Sez. di Calascibetta.

Livia D’Alotto

Photo Maria Catalano