giovedì , Gennaio 28 2021

Sindaco di Assoro consegna 12 alloggi popolari

Assoro. In via Sandro Pertini dodici famiglie del piccolo centro collinare hanno finalmente ricevuto le chiavi di altrettanti alloggi popolari ristrutturati dall’amministrazione comunale grazie ad un finanziamento regionale e concessi in locazione agevolata ai più bisognosi. Il sindaco Pino Capizzi e la sua giunta concludono così il lavoro che avevano iniziato nel 2008, subito dopo il loro insediamento portando a termine un iter che era partito addirittura 21 anni fa.

“Quando siamo stati eletti – ha dichiarato il primo cittadino – non era stata ancora nemmeno nominata la commissione che doveva esaminare le istanze degli aventi diritto. E’ stato un lavoro duro anche perché abbiamo dovuto armonizzare le norme che si sono succedute in questi anni con il bando emesso diversi anni fa”. Ogni alloggio ha una superficie utile di 95 metri quadrati ed è dotato di soggiorno, cucina abitabile, bagno, doppio servizio, tre camere da letto, cantina e posto auto. Raggiante la progettista, l’architetto Vincenza Ferrante: “in questo edificio – ha detto – non esistono barriere architettoniche visto che è stato installato un ascensore ed è presente un ingresso secondario con una rampa per agevolare uno degli assegnatari che è disabile”. Alla cerimonia di consegna erano presenti tutti gli assessori e il parroco della chiesa di San Leone padre Alessandro Screpis che dopo il taglio del nastro ha impartito la benedizione. Poi gli assegnatari hanno firmato i contratti e preso possesso degli appartamenti potendo così realizzare il loro sogno.

Luca Capuano