giovedì , Gennaio 21 2021

Barrafranca. Comune vuole acquistare quote società Multiservizi

Barrafranca. Il primo cittadino barrese, Angelo Ferrigno, fa presente che in data primo luglio circa 30 dipendenti della Mulitiservizi sono stati posti in cassa integrazione, per cui l’Amministrazione barrese, al fine di predisporre dei progetti finalizzati al rientro nel ciclo produttivo con dei lavori socialmente utili, avvalendosi del dlgs. 468/97 intende acquistare l’1% delle quote che l’Amministrazione provinciale ha posto in vendita. Questo intendimento dal Sindaco Ferrigno è stato comunicato sia al Presidente della Provincia, Pippo Monaco, sia a tutti i Sindaci della provincia ennese. “Tutto ciò – fa presente il Sindaco – al fine di attuare le procedure di cui all’art.2 della legge citata e di impiegare il personale in cassa integrazione residente nel Comune di Barrafranca”.

news correlata:
Da Barrafranca soluzione per Multiservizi pro operai, acquistando 1% quote