martedì , Marzo 9 2021

Evento luttuoso durante i festeggiamenti per il Santo Patrono di Gagliano

Gagliano Castelferrato. La festa di San Cataldo ha improvvisamente cambiato tono dopo l’evento luttuoso di lunedì sera. Quella che doveva essere una serata allegra e spensierata si è impregnata di lacrime e spavento.
La cover band di Vasco Rossi aveva da poco iniziato ad esibirsi, quando inaspettatamente tra la folla si è venuto a creare uno strano trambusto ed il cantante ha interrotto il suo terzo brano. Qualcosa non andava. Un uomo di 55 anni, Cataldo Di Paola, nato a Capizzi e residente a Gagliano, si è accasciato al suolo sotto gli occhi atterriti ed impotenti della moglie che ha cominciato a gridare chiedendo aiuto. I più vicini, seppur in preda al panico, sono intervenuti in suo aiuto. Tra coloro che assistevano allo spettacolo c’erano anche alcuni medici e qualche infermiere. Accorsi e chinatisi sull’uomo hanno cercato di rianimarlo con interventi di primo soccorso: massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca.
Poche le reazioni alle sollecitazioni esterne.
Intanto i carabinieri chiamavano il 118 e correvano verso la guardia medica per procurare una bombola d’ossigeno. In brevissimo tempo è giunta sul posto anche l’ambulanza, ma l’uomo, disteso su un fianco, al bordo della strada, non reagiva più a nessun tipo di stimolazione.
In tutti i modi si è cercato di aiutarlo a recuperare quel soffio di vita che stava svanendo, ma vano si è rivelato ogni tentativo.
Mentre Di Paola riceveva soccorso, i familiari cominciavano ad avvertire malori e crisi di pianto, ormai quasi del tutto consci della sorte che si stava accanendo contro. Purtroppo infatti l’ambulanza non ripartiva a sirene spiegate, ma rimaneva ferma, immobile. L’arresto cardiaco era ormai avvenuto. Un infarto lo aveva stroncato.
D’improvviso tra la folla è calato un mesto silenzio. Volti tristi e qualche lacrima. Sul palco nessuno ha più avuto la forza, né il coraggio, né la voglia di ricominciare a cantare. Una vita si era appena conclusa sotto gli occhi di tutti, tra le note di una canzone rock.


Valentina La Ferrera