lunedì , Ottobre 3 2022

Venduti 48.000 biglietti della lotteria a Gagliano

Gagliano. Si è concluso domenica, con uno spettacolo musicale, l’ultimo atto legato ai festeggiamenti per il santo patrono.
I giovani vincitori della quinta edizione di “Gagliano in Festival” hanno preceduto l’esibizione dei Just for sound, cover band di Vasco Rossi. Quest’ultima, infatti, il 29 sera aveva dovuto interrompere il concerto al terzo brano a causa dell’improvviso decesso di un signore che assisteva allo spettacolo.
Domenica il concerto è stato riproposto per intrattenere il pubblico in attesa dell’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria di beneficenza, che vedeva in palio: una Fiat Panda, un i-pad, un set di valigie e un Nintendo Wii.
Durante l’estrazione dei numeri in piazza Grippaldi, si è subito sentito esultare il vincitore del primo premio: Rosario Sacco, accorso verso il palco esibendo il biglietto, insieme alla moglie Daniela Sparaino e alla piccola Giulia. Il numero abbinato al biglietto vincente è stato il 45688. Per gli altri premi i numeri vincenti sono: 04616 per il secondo premio (i-pad); 09758 per il set di valigie; e 24830 per il Nintendo Wii.
Per ritirare il premio i vincitori hanno 30 giorni di tempo a partire da giorno 5 settembre. Il comitato raccomanda di non buttare i biglietti perché, se non dovessero presentarsi i vincitori dei numeri estratti allo scadere dei 30 giorni, si procederà con i numeri di riserva, per i quali si avranno altri 30 giorni di tempo per ritirare il premio e poi altri 30, fino a dicembre. I primi numeri di riserva, a partire dal secondo premio sono: 10135, 43347 e 24396. I secondi numeri di riserva sono: 42162, 11185 e 03394.
Il sindaco Salvatore Prinzi ha voluto ringraziare quanti hanno contribuito: “Gagliano è un paese pieno di persone di buona volontà – ha detto – Sono stati venduti 48.000 biglietti. Grazie ai cittadini che credono in questa festa e che hanno collaborato per la buona riuscita. Grazie al comitato per l’impegno profuso e a mons. Vasta, memoria storica di questa festa. Grazie anche alle forze dell’ordine e ai ragazzi del servizio civile”.

Valentina La Ferrera


Foto della famiglia vincitrice della Panda insieme al presidente del comitato, Salvatore Di Cataldo