giovedì , Gennaio 21 2021

Calascibetta. Ancora strascichi su mancato concerto dei ragazzi dell’oratorio

Calascibetta. “Stupore e indignazione. Sono i sentimenti vissuti dai soci componenti dell’Associazione Bandistica “Antonino Giunta” relativi al mancato svolgimento del concerto dei ragazzi dell’Oratorio “San Pietro” di Calascibetta nella chiesa del Carmelo. Una notizia che, dopo la cronaca del mancato evento, lascia trapelare tra le righe, ad opera dei soliti bene informati, di presunte rivalità tra i componenti dell’Associazione ”Giunta” e i musicisti dell’oratorio. Affermazione assolutamente gratuita e priva di alcun fondamento – sottolineano gli stessi soci musicanti della banda Giunta – ricordando come non vi possa essere alcun contrasto con i ragazzi dell’Oratorio anche solo considerando che questi ultimi sono soci e allievi dell’Associazione “Giunta” oltre ad essere parenti e amici dei componenti della stessa. La storia musicale dell’Associazione “Giunta” è testimonianza del continuo impegno a favore dei giovani appassionati di musica e della collaborazione con la Chiesa xibetana, scuole, Enti, Associazioni varie per una crescita culturale ed artistica con risvolti positivi sull’intera comunità calascibettese. E questo è quello che da sempre è il ruolo e l’impegno dei componenti di questa Associazione. Chi conosce tutto ciò, e non è in mala fede – continuano i componenti dell’Associazione – non può che dare testimonianza della correttezza di tali affermazioni. Una ulteriore riprova di tutto ciò è nella disponibilità data dal nostro presidente nei confronti del gruppo di ragazzi dell’Oratorio quando, poche settimane fa, è stata offerta la possibilità di usufruire di strumentazione e materiale dell’Associazione “Giunta” per una migliore riuscita delle esibizioni degli stessi ragazzi. Superfluo infine – concludono i musicanti – commentare la paternità della presunta telefonata attribuita velatamente a qualche componente dell’Associazione “Giunta” tanto assurda, denigratoria e in mala fede risulta una tale affermazione”.

(Fra. Lib)


news correlata:
Calascibetta. Arriva “telefonata” Siae e arciprete annulla concerto sacro dei ragazzi dell’oratorio