martedì , Marzo 9 2021

Gangi. Giovani amministratori: 28 comuni per una governace di successo

Una Governance di successo! Giovani e Territorio Oggi…. Sabato prossimo (29 ottobre), a partire dalle ore 9,30, i giovani amministratori madoniti, gli under 40, si incontreranno a Gangi per la seconda convention associativa. Due sessioni di lavoro, con decine di amministratori locali provenienti da tutt’Italia che si confronteranno sulle buone prassi di governo locale. Durante la convention è prevista l’ufficializzazione dell’ingresso di sei comuni dell’imerese, portando così a 28 le municipalità che hanno aderito al sodalizio denominato: “Giovani amministratori, Città a Rete Madonita”.
Dopo i saluti dei rappresentanti delle istituzioni – dal sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, all’assessore regionale alle autonomie locali, Caterina Chinnici, al presidente della Provincia, Giovanni Avanti, e al commissario straordinario dell’Ente Parco delle Madonie, Angelo Pizzuto – a introdurre i lavori sarà Roberto Domina, presidente dell’associazione giovani amministratori madoniti.
A relazionare su “scenari e prospettive per il territorio” saranno Angelo Cascino, presidente Consorzio”Imera Sviluppo 2010” e Alessandro Ficile, presidente SO.SVI.MA. Per la prima sessione, coordinata dal giornalista di Repubblica Ivan Mocciaro, dal titolo: “Buone prassi: esperienze a confronto”, dopo l’introduzione di Giacomo Scala, sindaco di Alcamo e Presidente ANCI SICILIA e di Matteo Cocchiara presidente del consiglio comunale di Alia e presidente A.S.A.E.L., saranno i rappresentanti delle amministrazioni locali a relazionare sulle singole esperienze amministrative. Previsti interventi di: Augusta Montaruli, consigliere regionale Piemonte, Carmelo Lentino, consigliere delegato alla cultura, turismo e territorio Forum Nazionale Giovani, Antonio Arena, consigliere comunale di Bagheria, Elisa Dea, sindaco di Galeata, Gaetano Grassadonia, consigliere comunale di Bolognetta, Gianluca Nicosia, consigliere comunale di Caltanissetta e di una rappresentanza di Giovani amministratori madoniti, forum, consulte giovani e mini sindaci. La seconda sessione dei lavori è prevista a partire dalle 15,30, coordinata dalla giornalista della Rai Lidia Tilotta, affronterà il tema del “Lavoro, innovazione: tra il dire e il fare”. Interverranno i deputati regionali, Pino Apprendi, Alessandro Aricò e Nino Dina. Il parlamentare, Annagrazia Calabria, il deputato nazionale Alessandro Pagano, il coordinatore regionale del Sel Erasmo palazzotto, Doriana Ribaudo Anci Giovani e il senatore Simona Vicari. Le conclusioni del dibattito sono affidate al sindaco di Agrigento Marco Zambuto. A concludere la convention alle 21,30 il concerto di Mario Incudine, con “I passi di dumani”.
“Giovani e territorio un binomio inscindibile – ha dichiarato Roberto Domina, presidente dei giovani amministratori Madoniti – un’associazione in crescita basta pensare che in due anni sono ben 28 i comuni che vi hanno aderito, possiamo contare su decine tra consiglieri comunali, assessori e sindaci under 40”.