domenica , Luglio 3 2022

Calcio 5: Ennese si ferma a Canicattì

Si è fermata a nove la serie di vittorie consecutive collezionate dall’Ennese nel campionato di calcio 5, serie C2. Ad interrompere la volata degli ennesi è stato l’Atletico Canicattì che nella tredicesima giornat ha battuto Giaimo e compagni 4-3. Una sconfitta che non muta il quadro ai vertici della classifica e che non provoca pesanti scossoni ad una squadra che non può certamente essere rimproverata per una sconfitta giunta dopo una lunga cavalcata.
E dire che gli uomini di Massimo Rizza gustavano già la possibilità di portare via da Canicattì anche un punto che per l’economia della classifica sarebbe stato anche buono. Ed invece hanno dovuto lasciare spazio agli avversari abili a capitalizzare un rigore dubbio.
Per gli ennesi questa volta non sono bastati il gol di La Delia e la doppietta di Moreno La Delia perchè l’Atl. Canicattì ha sfruttato al massimo le azioni capitate sui loro piedi.
Come detto, però, lo stop seppur faccia male, è stato tamponato dalla contemporanea sconfitta dello Sporting Gela che ha perso in casa dell’Argyrium lasciando così invariato il distacco di nove punti. Si è invece ridotto a quattro il vantaggio sul Città di Leonforte che ha rinsaldato il secondo posto vincendo in casa contro il Gemini Soccer.
Il pronto riscatto può arrivare già sabato nel testa-coda della quattordicesima giornata che metterà di fronte la capolista Ennese contro l’ultima in classifica Virtus Gela Soccer. Una buona occasione per far ripartire la corsa verso la vittoria del campionato perchè non è più una sorpresa che l’Ennese ha tutti i mezzi, oltre che la volontà, per ritornare nel massimo campionato regionale di calcio 5 maschile.