mercoledì , Luglio 28 2021

Aidone. Inizio di Natale nel nome della solidarietà

Aidone. Inizio delle festività natalizie all’insegna della solidarietà con una generosa donazione di sangue, cui hanno concorso, contemporaneamente, le due associazioni di volontariato Avis e Avads. È meritatamente soddisfatto il dottore Filippo Prestifilippo, direttore sanitario dell’AVADS, Associazione Volontari Aidonesi Donatori Sangue, presso la cui sede sono state raccolte, oggi, 45 sacche del prezioso liquido. L’associazione, che quest’anno ha celebrato i vent’anni di attività, è nata nel gennaio del ‘91 in memoria del piccolo Rosario Gallotta, morto all’età di otto anni per una grave malattia al sangue. Per volontà della famiglia di Rosario e di un gruppo di aidonesi fu fondata l’Associazione, che aveva come scopo principale quello di promuovere la donazione di sangue attraverso momenti di informazione scientifica e periodiche raccolte di sangue. Oggi l’associazione, presieduta dalla dottoressa Lucia Schilirò, svolge attività di raccolta sangue e di trasporto infermi con l’ambulanza, continua a fare promozione della donazione e dell’impegno nel volontariato, soprattutto con le due istituzioni scolastiche aidonesi con cui ha progetti in partnership, e continua a mantenere un patto solidale con la popolazione aidonese che l’ha sempre sostenuta. La sua sede, all’interno dell’edificio dell’AUSL, in via Martiri d’Ungheria, in questi mesi è stata completamente ristrutturata e presto, con qualche altro ritocco, sarà del tutto adeguata alle esigenze della normativa vigente. Sono stati anche ammodernati l’arredo e le dotazioni sanitarie e tecnologiche. È possibile informarsi sulle finalità e le attività dell’associazione cliccando sul sito internet www.avads.org e attraverso la pagina Facebook.

Franca Ciantia