sabato , Gennaio 23 2021

Presepe vivente a Regalbuto

Regalbuto. E’ quasi tutto pronto e mancano ormai pochi giorni al via dell’edizione 2011 del tradizionale “Presepe Vivente“ che a Regalbuto si svolgerà la sera del 26 dicembre prossimo. Quest’anno gli organizzatori del Gev (gruppo educatori volontari), della Pro Loco e del centro dei fratelli delle scuole cristiane, hanno deciso di ambientare il presepe tra le viuzze del quartiere dei “quattru venti”. Si stanno provando gli ultimi costumi e soprattutto le ultime scene che inizieranno a partire dalle ore 18,30 del 26 dicembre prossimo e si concluderanno alle 21,15 con la natività nella grotta. A parlarne è la neo presidente del Gev Laura Tranchida. “Grazie ai contributi ricevuti e di tutti i partecipanti, abbiamo potuto realizzare anche quest’anno il presepe vivente che rievoca lontani emozioni al visitatore, il quale è chiamato a compiere un salto nel tempo in un viaggio che lo porterà nel mondo quotidiano del popolo contadino siciliano alla scoperata di usi e tradizioni ormai dimenticate. Il mio augurio – conclude Laura Tranchida – è che in futuro si possa cementare la collaborazione tra le associazioni presenti nel territorio per una manifestazione che oltre a rievocare la natività può rappresentare un appuntamento annuale importante per la nostra comunità”.

Agostino Vitale