giovedì , Gennaio 21 2021

Barrafranca. 28° edizione del Carnevale centro siculo

Barrafranca. Reso noto da parte dell’amministrazione il programma della XXVIII edizione del Carnevale centro siculo a firma del sindaco Angelo Ferrigno e dell’assessore al turismo e spettacolo Maria Stella Arena.
La sfilata degli alunni delle scuole primarie, come da tradizione, inizieranno il 16 febbraio (giovedì grasso) alle ore 10. Lo stesso giorno nel primo pomeriggio, alle ore 15, si potrà assistere, invece, alla “rottura di pignatunedda” rappresentata dai bambini; l’incontro è previsto nel cortile del plesso Europa per poi proseguire nella sede del plesso San Giovanni Bosco ed, infine, concludere l’iniziativa in piazza Regina Margherita. La domenica (19 febbraio) si assisterà alla tradizionale rottura de “I pignatuna” con la presenza di di Re carnevale, la regina e i dodici cavalieri che rappresentano i dodici mesi dell’anno. Il raduno è previsto per le ore 15 con la partenza da piazza Fratelli Messina e per poi concludersi nella stessa piazza.
Anche il giorno dopo (lunedì 20 febbraio) alle ore 10 nella sede del centro siciliano di riabilitazione (Csr) di contrada sopracanale vi sarà un’altra iniziativa con la “rottura di pignatunedda”. L’ultimo giorno di carnevale, il più atteso, prevede la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati con il tradizionale percorso. I premi in palio per i primi tre carri allegorici sono rispettivamente di 4mila, 3mila e 2mila euro mentre per quanto riguarda i gruppi mascherati l’importo va da 2.500 euro (primo premio), 2mila euro (secondo premio) e 1.500 euro (terzo premio). I carri allegorici e i gruppi mascherati saranno premiati a giudizio insindacabile della giuria. E’ previsto anche un premio di partecipazione di 500 euro per i carri allegorici e i gruppi mascherati, i quali si classificheranno dal quarto all’ottava posizione mentre per coloro che arriveranno dal nono all’undicesima posizione verrà corrisposto un premio di 200 euro.
Le iscrizioni dei carri allegorici e dei gruppi mascherati possono essere effettuate entro le ore 16 di martedì 14 febbraio. Per chi volesse iscriversi o visionare il regolamento è possibile recarsi presso ufficio relazione con il pubblico (URP) sito in piazza fratelli Messina o telefonare allo 0934 – 467722/ 0934 – 467504.