mercoledì , Gennaio 27 2021

Pietraperzia, danneggiamento alla sede di un call center, incontri in Prefettura

Enna. Si è tenuta in data odierna, mercoledì 22 febbraio, su convocazione del Prefetto Clara Minerva, una riunione tecnica di coordinamento con i vertici provinciali delle forze di polizia, alla presenza del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Enna, per un esame della situazione della sicurezza pubblica nel Comune di Pietraperzia ove si è verificato un recente episodio di danneggiamento arrecato alla sede di un call center.
Nel corso della riunione si è dato atto che le attività investigative, prontamente attivate, sono tutt’ora in corso.
Dopo l’incontro, il Prefetto ha ricevuto il Sindaco di Pietraperzia al quale ha assicurato che alla vicenda viene riservata la massima attenzione da parte delle autorità competenti ed ha esaminato le eventuali ricadute dell’evento dannoso sul fronte occupazionale che si dovessero verificare, come paventato nelle dichiarazioni dei giovani impiegati nel call center apparse sulla stampa, assicurando che la relativa problematica, ove si dovesse concretizzare, sarà all’attenzione della Prefettura.