giovedì , Gennaio 21 2021

Cambia assetto politico il Consiglio comunale di Centuripe

Al consiglio comunale di Centuripe una nuova maggioranza a sostegno dell’amministrazione in carica; la spaccatura nel gruppo del Partito democratico con le dimissioni del presidente e vicepresidente, Pasquale Bonomo e Elino Adamo.
Il consiglio comunale è senza guida ed è cambiata la maggioranza che finora ha sostenuto la Giunta del sindaco, Antonino Biondi, causato a seguito della mancata adesione del sindaco Biondi a Primavera democratica, l’altra anima del Partito democratico che fa capo al deputato centuripino, Elio Galvagno. A seguito di tale scelta il Sindaco ha revocato la nomina ai tre assessori nominati allora per logiche appartenenza politica.
Ora cinque consiglieri del Pd appartenenti a Primavera democratica hanno tolto la fiducia all’amministrazione in carica, abbandonando anche l’aula consiliare nell’ultiimo consiglio, la Giunta guidata dal sindaco Biondi è sostenuta da una nuova maggioranza di 10 consiglieri su 15 e cioè: 3 del Terzo Polo, 2 del Pdl, 1 Mpa, 1 Idv e 3 indipendenti.
Il sindaco Biondi, in vista delle prossime amministrative di maggio intende riunire tutte le forze moderate per presentarsi uniti sotto un’unica lista alle prossime elezioni .