sabato , Gennaio 23 2021

Amministrative Regalbuto: Gaetano Punzi non si ricandida

Regalbuto. Gaetano Punzi, sindaco uscente, uomo dei più rappresentativi del MpA regionale, ha deciso di non si ricandidarsi alle prossime elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. Gaetano Punzi, 45 anni, geologo, ha annunciato pubblicamente la sua decisione di non ripresentarsi; sta portando a termine il suo primo mandato da sindaco; spiegando che “sono circa venti anni che faccio politica attiva ed adesso voglio continuare ad impegnarmi, ma da libero cittadino”. Dal 1993, infatti, in maniera ininterrotta ha ricoperto presso il palazzo municipale le cariche di consigliere comunale, assessore, vice sindaco e negli ultimi cinque anni la carica di sindaco . “Il mio impegno continua – prosegue Gaetano Punzi – anche con il “movimento dei forconi”, essendone stato uno dei primi sostenitori. Voglio portare avanti le diverse battaglie per la collettività da libero cittadino”. Il sindaco uscente, pertanto, chiarisce che il suo impegno, in ogni caso, non verrà a cessare, a cominciare dalle prossime amministrative che vedranno in lizza ben quattro o cinque liste. “Per le elezioni di maggio – evidenzia Gaetano Punzi – non mi spenderò una volta, ma due volte, poiché la persona sulla cui candidatura faremo quadrato, sarà di comprovata fattività, anche perché bisogna fare in modo che Regalbuto rimanga un presidio di legalità”. In ultimo il primo cittadino ringrazia “tutti coloro che per venti anni mi hanno supportato nelle mie iniziative politiche”. Certo per il partito di Raffaele Lombardo è una grave perdita e diventa difficile poter confermare la possibilità che un suo rappresentante possa essere rieletto alla carica di sindaco. Si parla che anche il professor Salvo Cardaci, attualmente vice sindaco ed assessore allo sport, possa scegliere di non candidarsi alle prossime elezioni, ma in questo caso non c’è alcuna notizia ufficiale, bisogna aspettare la fine di marzo prima di conoscere quali saranno le sue intenzioni.