martedì , Marzo 9 2021

Enna. Fervono i preparativi per i Riti della Settimana Santa

È tempo di Settimana Santa ad Enna dove, dalla prossima Domenica 1 Aprile, si avvieranno i Riti pasquali tra fede e tradizione. Il Collegio dei Rettori delle Confraternite di Enna ha già definito il programma in ogni suo aspetto e peculiarità sia nei contenuti che nelle iniziative. Confermati i già consolidati orari delle processioni che vedranno coinvolte le sedici confraternite che si recheranno al Duomo per l’ora di adorazione al Santissimo Sacramento e, naturalmente, del Venerdì Santo fino alla Domenica in Albis.

“Il programma – esordisce il Presidente del Collegio dei Rettori, Ferdinando Scillia (nella foto) – è stato redatto in comunione, perfetta sintonia e condivisione con il Sindaco Paolo Garofalo, il Vice Sindaco Angelo Di Dio e l’Amministrazione Comunale, che puntualmente, come ogni anno, garantirà tutti i servizi primari a supporto dell’intera manifestazione, per il buon esito della stessa. È stato inoltre definito nei dettagli lo svolgimento di tutti i Riti, attenzionando i percorsi, l’implementazione dell’illuminazione”. A tal proposito quest’anno il percorso interessato dalla processione del Venerdì Santo tornerà ad essere illuminato dalle caratteristiche torce. Si è inoltre convenuto di individuare e disporre delle aree destinate ai diversamente abili per garantire loro una migliore visione della processione; sarà allestito – dal Comune – nella piazza antistante il cimitero il palco che consentirà al Vescovo della Diocesi di Piazza Armerina S.E. Mons. Michele Pennisi di impartire la benedizione con la Spina Santa.
Il Presidente sottolinea che la brochure del programma è stata realizzata con il sostegno economico dei Commercianti di Enna, che, aggiunge Scillia “ringrazio vivamente” a nome del Collegio dei Rettori, per la collaborazione che gli operatori commerciali, parte attiva della città, hanno voluto manifestare con tale gesto a testimonianza del loro attaccamento alla religiosità e alle tradizioni verso tutte le manifestazioni che si svolgono durante l’anno nella nostra città, ma soprattutto per i Riti della Settimana Santa. Il Programma è in corso di distribuzione presso gli esercizi commerciali a cura degli stessi commercianti, mentre il Collegio ha provveduto a distribuirlo alle confraternite, negli info/point cittadini, presso l’azienda Turismo, Comune e Provincia.
Il Collegio dei Rettori, per tramite del suo Presidente, ha già inoltrato al Comandante dei Vigili Urbani il piano viario delle processioni, affinchè le vie interessate, siano interdette al traffico e alla sosta di veicoli per consentire il normale e decoroso passaggio delle processioni. Il programma è stato inoltrato, altresì, alla Questura di Enna, affinchè possa programmare in tempo il piano di ordine pubblico, soprattutto per la solenne processione del Venerdì Santo.
Tra le iniziative previste dall’organizzazione, l’allestimento della Galleria Civica – aperta da Domenica delle Palme a Domenica di Pasqua – che sarà snella, elegante e ricca nei contenuti. Si avrà la possibilità di ammirare all’interno della Galleria una mostra fotografica inedita riguardante le Confraternite ennesi, con foto realizzate su tela (dimensioni 70×100); saranno inoltre oggetto di esposizioni delle sagome raffiguranti i confrati in abito sacro, a cui saranno affiancate dei pannelli riportanti la storia delle confraternite, in lingua italiana ed inglese.
Una parte della Galleria Civica sarà teatro di una proiezione video sulla Settimana Santa che consentirà la visita delle scolaresche ed offrirà una anteprima ai turisti. A tal proposito dalle prime informazioni in possesso al Collegio, si prevede un aumento, rispetto agli anni scorsi, del numero di turisti che visiteranno Enna in occasione della Settimana Santa e principalmente nella giornata del Venerdì Santo. Nell’ambito della promozione dell’evento, il Collegio ha fornito, on/line il programma dei Riti della Settimana Santa all’Azienda e lo stesso sarà divulgato dal sito istituzionale della Regione Sicilia, sezione Turismo.

Presso la Galleria Civica che sarà visitabile da Domenica delle Palme a domenica di Pasqua, sarà inoltre predisposto un Info Point, a servizio dei turisti, che osserverà i seguenti orari: 9,30-13 e 17-20,30. A tal proposito il Presidente ringrazia il Dirigente scolastico dell’Istituto professionale di Enna a cui il Collegio si è rivolto per il coinvolgimento di alcuni studenti per l’accoglienza ai turisti presso la Galleria Civica. Medesima richiesta è sta inoltrata al Preside del Liceo Linguistico di Enna. Il coinvolgimento degli studenti è prezioso sotto l’aspetto culturale e allo stesso tempo è il miglior “viatico” per tramandare loro le tradizioni di questa secolare manifestazione.

Nelle Chiese sedi delle Confraternite, come ogni anno, saranno allestite delle mostre itineranti con l’esposizione di quanto di più prezioso ed antico è in possesso delle stesse congreghe. Il Giovedì Santo, come consuetudine saranno allestite in tutte le chiese sedi delle confraternite delle rappresentazioni artistiche attinenti al tema della Pasqua.

“Il Collegio dei Rettori e il Cda – sottolinea Ferdinando Scillia – sarà impegnato in prima linea per il buon andamento della manifestazione. Ringrazio anticipatamente tutti i Rettori per il loro indispensabile impegno e la partecipazione attiva durante l’intera Settimana Santa, un evento in cui la tradizione è intrisa di fede. È innegabile che la Settimana Santa di Enna rappresenta un momento speciale non solo per i cittadini di Enna, ma anche per le migliaia di persone che arriveranno in città per seguire i Riti ormai attesi e seguiti in tutto il mondo”.
Scillia ha infine dato conferma dell’importante presenza – nell’ambito del Seicentenario dell’elevazione di Maria Ss. della Visitazione a Patrona di Enna – del Cardinale Francis Arinze che presiederà, con il vescovo Mons. Michele Pennisi, la celebrazione eucaristica di Mercoledì Santo e a seguire la solenne Benedizione in piazza Duomo.