martedì , Aprile 13 2021

Diocesi di Nicosia, messaggio agli elettori per le prossime amministrative

Nicosia. “Domenica 06 e lunedì 07 Maggio 2012 i cittadini di alcuni paesi della nostra Diocesi: Nicosia, Sperlinga, Nissoria, Regalbuto, Centuripe saranno chiamati ad eleggere i Sindaci, gli Assessori e i Consiglieri Comunali. Le comunità cristiane, in quanto tali, non sono e non intendono essere coinvolte in scelte di parte, riconoscendo che nessun partito o schieramento può esaurire la
presenza e la ricchezza del contributo politico dei cattolici. Allo stesso tempo le comunità cristiane incoraggiano e accompagnano l’impegno politico dei cattolici e non vogliono rinunciare alla propria vocazione specifica di tenere alti i valori, di evidenziare la valenza etica delle scelte e dell’operare politico, in particolare nei temi della difesa della vita in tutti i suoi stadi, della dignità della persona, particolarmente per gli ultimi e gli indifesi, della scelta preferenziale dei poveri, del valore sociale della famiglia come istituzione primaria dell’accoglienza della vita e dell’educazione all’amore, del ruolo formativo della scuola e della libertà di scelta educativa delle famiglie. Inoltre si sollecita un’attenta riflessione sulla dottrina sociale della Chiesa, alla luce della quale devono essere verificati i programmi dei candidati e dei partiti”. Questo l’inizio di un lungo messaggio del direttore dell’Ufficio di Pastorale sociale e del lavoro, Nicola Costa, che rivolge ai cittadini. La lettera continua poi continua su aspetti che riguardano la Politica – bene comune – Il primato della persona esige solidarietà e accoglienza – La sussidiarietà La coerenza e l’affidabilità personale e La concretezza.