sabato , Gennaio 23 2021

Regalbuto: la Giunta si aumenta le indennità

Regalbuto. Pochi giorni fa la decisione della Giunta provinciale che ha deliberato la riduzione del 30% dell’indennità amministratori, apprendiamo tramite il sito di IDV l’aumento delle indennità che si sono deliberati gli amministratori regalbutesi:
Certo, non si può dire che abbiano perso tempo. Il più grande spettacolo dopo il big bang già sembra rivelarsi un bluff, pronto a utilizzare ogni trucchetto. Vi spieghiamo il perché: Siamo venuti a conoscenza di una delibera della “nuova” giunta comunale che riporta la data del 04/06/2012 (precisamente la Delibera di Giunta Comunale n. 100). In questo documento è scritto a chiare lettere che, in una riunione di giunta dove erano tutti presenti, il sindaco Bivona Francesco (nella foto), il vice sindaco Plumari Angelo e gli assessori Romano Domenico, Perra Teresa e Monteleone Giuseppe hanno approvato con voto unanime l’aumento delle loro indennità: in parole povere hanno aumentato il loro stipendio! Infatti la normativa regionale prevede che l’andamento delle indennità di sindaco, vice sindaco e assessori sia in linea con l’aumento del costo della vita. La deliberazione, come si legge nel verbale, è immediatamente esecutiva.

Ma allora non è colpa loro? È la regione che “impone” l’aumento del loro stipendio? Niente affatto! Infatti se solo volessero potrebbero benissimo abbassarlo poiché (testualmente): “l’art. 5, comma 5, lett. L) della Legge Regionale n. 22/2008 stabilisce che le indennità ed i gettoni di presenza possono essere diminuiti con delibera rispettivamente di Giunta e Consiglio”.

Nel 2007 era stato previsto un taglio del 10% rispetto alle precedenti indennità minime. Ora, utilizzando come trucchetto l’adeguamento ai dati Istat sulle variazioni dell’indice dei prezzi di consumo, la giunta ha deciso di aumentarsi le indennità dell’8,3%! Con una mano s’era tolto, ora con l’altra si rimette; insomma, non sappia la tua mano sinistra ciò che fa la tua mano destra. Ma per essere semplici e chiari vediamo nello specifico quanto avrebbero guadagnato coi tagli del 2007 i membri della giunta e quanto prenderanno in più dalle tasche dei cittadini a partire da ora:

Sindaco: 2.556,46 € (lordi) nel 2007 2.772,99 € (lordi) nel 2012 (+216,53 €)
Vice Sindaco: 1.406.06 € (lordi) nel 2007 1.525,14 € (lordi) nel 2012 (+119,08 €)
Assessori: 1.150,41 € (lordi) nel 2007 1.247,85 € (lordi) nel 2012 (+97,44 €)

Ovviamente (e ci mancherebbe) non si tratta di nessun atto illecito, è bene precisarlo. L’aumento, tuttavia, è da condannare politicamente ed eticamente. Non si fa che parlare di crisi e di tagli ai costi della politica; questa delibera va nella direzione esattamente contraria. L’IDV di Regalbuto ritiene che sarebbe stato un segnale di rispetto verso i cittadini tutti evitare un aumento delle indennità. Un aumento del tutto immotivato e ingiustificato, in quanto anche senza di esso le indennità erano del tutto dignitose. Si invita la nuova giunta a riflettere e a ridurre nel più breve tempo possibile queste cifre.


Fonte idvregalbuto
Foto buscateblog