giovedì , Maggio 6 2021

Aidone. Ex segretario sezionale de “La Destra” aderisce a Forza Nuova

Aidone. E’ ufficiale. Salvino Calì, ex segretario sezionale de “La Destra” aderisce a Forza Nuova. La notizia viene data, tramite una nota ufficiale, dal segretario provinciale di Forza Nuova Enna Salvatore Marotta e confermata dallo stesso Calì. “Salvino Calì, dimessosi nei giorni scorsi da “La Destra” – dichiara Marotta- nel corso di un incontro avuto con i dirigenti forzanovisti di Enna ha chiesto di aderire a Forza Nuova”. Un ingresso, quello di Calì nel movimento forzanovista, accolto di buon grado. “Diamo il benvenuto – prosegue Marotta- al camerata Calì la cui presenza va a ricompattare una comunità militante che sin dai tempi del Movimento Sociale ha sempre marciato unita, senza mai rinnegare i propri ideali”. Per il segretario provinciale di Forza Nuova sono “ineccepibili le motivazioni politiche che hanno indotto Calì a rompere con il partito di Storace e Musumeci”. “Un partito – prosegue Marotta- completamente omologato al sistema partitocratico servo della finanza, parte organica di quel centrodestra berlusconiano che ha portato l’Italia al tracollo morale ed economico, nonchè alla perdita di ogni residuo di sovranità nazionale”. Dal canto suo, Calì spiega la sua nuova opzione politica. “La scelta non è stata personale-dichiara- ma politica, visto che non mi riconosco più di appartenere a questo sistema bipolaristico, affarista e di mal costume e perché riconosco in Forza Nuova un movimento politico di base capace di sentire ancora l’orgoglio di essere italiano”. Conclude Calì:” Forza Nuova forte di questo segnale di riscossa si presenta all’Italia con un progetto di vera ricostruzione e riscossa nazionale, che farà piazza pulita del vecchio sistema economico e politico restituendo all’Italia e al suo popolo la propria forza e soprattutto la propria libertà”

Angela Rita Palermo