domenica , Agosto 14 2022

Enna. Abbattute le barriere architettoniche nel palazzo della Provincia

Enna. Il palazzo della Provincia, sede anche della Prefettura, è da oggi accessibile a tutti gli utenti. Con l’istallazione, a cura e a spese dell’Ente, del monta scale sono state abbattute le barriere architettoniche che fino ad oggi avevano impedito l’ingresso ai soggetti in carrozzella. Del problema fin dal suo insediamento si è occupato il consigliere Giuseppe Regalbuto, che nel constatare l’impossibilità per un disabile di assistere alla prima seduta del Consiglio Provinciale, ha sollevato la questione trovando disponibilità da parte dell’assessore provinciale alla Solidarietà, Geppina Savoca. Reperite le somme necessarie, che non hanno superato il costo di 15 mila euro, i tecnici dell’Ente hanno provveduto all’acquisto del monta scale. Il disabile grazie all’ascensore presente nel cortile potrà adesso accedere ai piani superiori. Assessore e consigliere si dicono soddisfatti per il risultato raggiunto. “ Per chi non vive una disabilità non si rende conto delle tante barriere che si frappongono nella quotidianità tra i normodotati e quelli che non lo sono- dichiara l’assessore Savoca Ciò non può accadere in modo particolare in una sede istituzionale, che è di tutti”. Particolarmente soddisfatto il consigliere Rebalbuto “da oggi possiamo affermare con orgoglio che le porte del Palazzo sono finalmente aperte a tutti i cittadini, non solo metaforicamente ma concretamente”.