domenica , Aprile 11 2021

Madonie: viabilità provinciale: protestano sei sindaci tra cui Nicosia e Sperlinga

Si è tenuta venerdì sera a Gangi una conferenza di servizio tra i sindaci dei comuni di Gangi(Giuseppe Ferrarello), Geraci Siculo (Bartolo Vienna), San Mauro Castelverde (Mario Azzolini), Nicosia (Sergio Malfitano), Sperlinga (Saverio Di Marco) e Castel Di Lucio (Giuseppe Franco) assenti ingiustificati i presidenti delle Province di Palermo e Enna.
L’incontro è stato convocato con urgenza dal sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, per denunciare i gravi disagi patiti dalla popolazione a causa delle precarie condizioni della SP 60 “di Calabrò” tra Bivio Borrello e Bivio Comunello e della provinciale “Bivio Cavalieri-Castel di Lucio”.
“Un problema serio quello della viabilità e sicurezza delle strade provinciali – ha dichiarato il primo cittadino di Gangi Giuseppe Ferrarello – le piogge dell’inverno potrebbero aggravare una situazione e mettere in ginocchio l’economia del territorio, relegandolo ad una condizione di marginalità sempre più evidente i comuni di Castel di Lucio e San Mauro Castelverde, il comprensorio vive una situazione di grande emergenza e di enormi difficoltà nei collegamenti tra i vari centri abitati legati da una intensa rete di relazioni commerciali, sociali e culturali, a patire i maggiori disagi sono studenti e lavoratori pendolari, e decine di aziende agricole che sono a rischio fallimento. L’assenza dei rappresentati delle due province interessate – conclude Ferrarello – rappresenta una mancanza di rispetto per le comunità che amministriamo se presto non arriveranno risposte concrete passeremo dalle parole ai fatti con azioni anche eclatanti che prevedono il coinvolgimento della cittadinanza”.