venerdì , Gennaio 22 2021

Da Catenanuova Zampino al Pdl provinciale: riconquistare i consensi perduti

Catenanuova. Arriva il tempo delle verifiche in seno al Pdl dopo il non certo brillante risultato nelle recenti elezioni regionali. Da un lato Giuseppe Regalbuto e dall’altro il deputato uscente Edoardo Leanza, pronti a fare la conta dei danni e con la voglia di riprendere il cammino verso l’unità del partito. Qualcosa da dire in merito anche da parte del pidiellino catenanuovese Santo Zampino: “Posso affermare che da parte del coordinatore provinciale Pdl, Edoardo Leanza, durante la campagna elettorale è arrivato per iscritti e simpatizzanti solo un invito a ricercare consensi verso il Pdl con l’unico obiettivo di una crescita politica. L’attuale situazione d’instabilità, sicuramente non può essere condivisa ne accettata ne cavalcata da alcuno, ne si potranno trovare soluzioni alternative senza il coinvolgimenti di tutti i pidiellini ennesi. Per tale ragione, invito tutti alla riflessione e alla saggezza, pensando piuttosto alla composizione di quei programmi politici da sottoporre ai cittadini, in previsione del prossimo rinnovo del quadro amministrativo in ben 8 comuni ennesi, della stessa Provincia e del Parlamento. Da apprezzare l’operato dell’on.Leanza, già proiettato verso la ripresa del dialogo, come altresì, da parte mia, l’invito a tutti di sedersi attorno al tavolo del dialogo perchè tutti abbiamo il dovere di alimentare la speranza dei disoccupati, dei precari, dei forestali, delle categorie più deboli e delle famiglie, per conquistare un futuro migliore”.

Carmelo Di Marco