giovedì , Febbraio 25 2021

Enna. Comitato operativo per la viabilità in previsione di possibili precipitazioni nevose

Il “Comitato Operativo per la Viabilità” riunitosi nel pomeriggio di ieri, sotto la Presidenza del Prefetto Clara Minerva, in vista dell’imminente periodo invernale, ha svolto, preliminarmente, un monitoraggio della situazione della viabilità sia principale che secondaria. I componenti del C.O.V. – di cui fanno parte il Comando Provinciale dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, la Polizia Stradale, l’Anas,la Provincia Regionale – hanno fatto il punto di situazione, unitamente ai Sindaci dei Comuni maggiormente interessati dall’emergenza neve, sulla pianificazione degli interventi finalizzati a prevenire disagi alla circolazione nel caso di precipitazioni nevose. Nel corso dell’incontro l’Anas ha assicurato la dislocazione di mezzi spargi neve e spargi sale lungo le strade di propria competenza, con particolare attenzione alle arterie viarie ubicate nell’area nord della provincia, più esposte ai fenomeni nevosi. Riguardo l’arteria autostradale A/19, ricadente nel territorio di Enna, oltre ad operare le pattuglie della Sezione Polizia Stradale, saranno anche presenti i mezzi spargi sale e spargi neve dell’Anas. Ove si dovessero verificare intense precipitazioni nevose, l’Anas garantirà l’attivazione di varchi in corrispondenza degli spartitraffico per consentire il tempestivo intervento dei mezzi operativi in caso di emergenza. Sempre in ambito autostradale saranno operative le aree di accumulo adibite allo stoccaggio dei mezzi pesanti per il fermo temporaneo, ubicate in località Dittaino
(Piazzola antistante la stazione ferroviaria) ed area industriale di pertinenza del Consorzio ASI. Notizie utili per i fruitori delle strade statali e autostradali potranno essere acquisite nel sito : www.stradeanas.it all’interno del quale è stato creato il link Web-tv, ove è, peraltro, possibile consultare l’ordinanza dell’ANAS che prescrive l’equipaggiamento invernale per i veicoli per il periodo 17/12/2012-15/03/2013. Con riferimento alla viabilità provinciale, la Provincia Regionale di Enna ha predisposto un piano speditivo di “emergenza neve” lungo gli itinerari stradali di competenza dove opereranno i mezzi della citata Amministrazione, nonché un presidio di personale tecnico che interverrà nelle situazioni di emergenza.
Per quanto concerne le attività di pianificazione comunale, sia il Comune della città capoluogo, sia i Comuni ubicati nelle aree particolarmente esposte alle precipitazioni nevose attiveranno le procedure operative di protezione civile connesse agli eventi critici per la viabilità anche con il coinvolgimento delle Associazioni di volontariato. Le Amministrazioni comunali svolgeranno, comunque, un costante monitoraggio della situazione, con particolare attenzione alle zone più isolate ove insistono abitazioni e aziende agricole e alle persone anziane o affette da disabilità. Le attività di pianificazione e coordinamento all’interno del Comitato Operativo per la Viabilità continueranno in relazione all’evoluzione delle condizioni climatiche.