sabato , Gennaio 23 2021

Enna. Udc in gran fermento certa la candidatura della xibetana Laura Marsala

UDC in grande fermento in provincia di Enna, visto che si tratta di uno dei partiti politici che sta ricevendo molti consensi e addirittura si prevede “un’emigrazione politica verso il partito di Casini”. Intanto questo pomeriggio a Palermo ci sarà un incontro tra il senatore Giampiero D’Alia ed il segretario provinciale Lorenzo Granata per stabilire le strategie da usare per le elezioni nazionali di febbraio, scegliere anche i candidati che deve presentare la provincia di Enna ed anche come valutare i possibili passaggi di soggetti che hanno deciso di aderire ufficialmente all’Udc. Si parlerà anche di candidature ed in questo senso c’è da registrare la non disponibilità del medico Renato Mancuso, che è stato candidato alle elezioni regionali, a candidarsi a meno che non venga posto nelle prime posizioni della lista dell’Udc. Si parla con insistenza delle candidature, in provincia di Enna, dell’ingegnere Paolo Vicari, molto conosciuto per la sua attività nel campo dell’impiantistica sportiva, di Laura Marsala e di qualche altro soggetto, che ha dato la sua disponibilità alla candidatura. L’Udc ennese sta tentando con tutte le sue forze di avere un candidato che sia competitivo anche a livello regionale e che possa approfittare del buon momento per avere un candidato eletto. Di questo si parlerà nell’incontro del pomeriggio e magari saranno consegnati a Lorenzo Granata i moduli per la presentazione delle candidature e chiarire alcune situazioni che si potrebbero verificare nel corso del mese di gennaio. Intanto l’ex assessore regionale Giuseppe Abbate, che si era presentato alle regionali con Grande Sud, dove è stata eletta Luisa Lantieri, oggi pomeriggio incontrerà tutti i suoi amici per cercare di definire cosa fare in questa competizione elettorale. Grande Sud ha come candidato privilegiato Ugo Grimaldi, attuale onorevole ed amico di Gianfranco Miccichè, quindi difficile che lista ospiterebbe due candidati della provincia di Enna, ma in politica tutto può essere possibile. Oggi pomeriggio si discuterà ampiamente su questa situazione ed anche vedere cosa si deve fare nella prossima competizione elettorale.