lunedì , Ottobre 3 2022

Protocollo con l’ASP 4 di Enna per favorire le donazioni di sangue da parte delle Fiamme Gialle

Siglato un Protocollo di Intesa fra il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Enna e la locale Azienda Sanitaria Provinciale.
A firmare l’avvio della collaborazione fra le due strutture: il Comandante Provinciale delle Fiamme Gialle, Col. Giovanni Carlo Liistro ed il Commissario Straordinario dell’ASP, Dr. Giuseppe Termine.
L’iniziativa è stata voluta e promossa dall’alto ufficiale nell’intento di rafforzare fra gli appartenenti al Corpo i valori di solidarietà e di integrazione sociale che stanno alla base della donazione del sangue.
Il protocollo prevede che il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Enna si impegni a promuovere e propagandare nei dipendenti Reparti l’esigenza vitale di donare abitualmente il sangue e gli emocomponenti, quale segno fattuale e tangibile di solidarietà umana verso chi soffre e necessita di trasfusioni.
Da parte sua l’ASP di Enna, attraverso il proprio Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT), si farà carico dell’organizzazione della raccolta delle unità di sangue e/o emocomponenti, riconoscendo, tra l’altro, sia ai militari che ai loro familiari donatori, la gratuità di determinati esami ematici, nonché l’opportunità di fruire di corsie preferenziali nella prenotazione delle prestazioni specialistiche e di laboratorio erogate dal S.S.N. presso le strutture dell’ASP di Enna.