mercoledì , Aprile 14 2021

Intimidazione a imprenditrice di Piazza Armerina: riunione in Prefettura del Comitato delle Forze di Polizia

Enna. In relazione al recente episodio criminoso che ha interessato un’impresa di calcestruzzo nel Comune di Piazza Armerina, il Prefetto Clara Minerva ha convocato una riunione del Comitato Tecnico di coordinamento delle Forze di Polizia cui hanno partecipato il Sindaco e il Comandante delle Polizia Municipale di Piazza Armerina.
Partendo dal singolo episodio per il quale sono in corso indagini, si è proceduto ad un esame congiunto della situazione della sicurezza pubblica nel territorio di quel Comune, con particolare riguardo al fenomeno estorsivo.
Si è preso atto dei servizi coordinati di controllo del territorio ed è stato convenuta un’ulteriore intensificazione.
Il Sindaco ha riferito della collaborazione proficua che l’Amministrazione Comunale ha avviato già da tempo con l’Associazione antiracket e antiusura di Tano Grasso.
Il Prefetto, nel prendere atto favorevolmente di questa collaborazione, ha auspicato che vi sia nella provincia una maggiore presenza di Associazioni antiracket per allargare il fronte di reazione nella lotta al racket.