lunedì , Gennaio 18 2021

Gagliano festeggia 60° anniversario di matrimonio dei coniugi Confalone

Gagliano. Ricorre oggi il sessantesimo anniversario di matrimonio dei signori Pietro Confalone, 80 anni compiuti lo scorso 18 gennaio, e Nunziata Fabiano, prossima ai 79 anni. Una vita quasi interamente trascorsa insieme, la loro. Ancor prima del matrimonio religioso, i due fecero la classica “fuitina”, nel lontano 15 dicembre 1952. Quasi coetanei e provenienti dallo stesso quartiere Sant’Agostino, i giovani Pietro e Nunziata non si conoscevano molto bene e la loro storia d’amore sbocciò all’improvviso. Vivere insieme senza essere sposati, allora, significava vivere nel peccato, per cui, quando era ancora buio, la mattina del 14 marzo 1953, l’arciprete celebrò il loro matrimonio in Chiesa Madre, con una cerimonia molto spiccia. La vita matrimoniale dei signori Confalone iniziò con molto poco. Pietro rimase orfano di padre a due anni, insieme al fratello di sei mesi, quindi costretto a lavorare fin da piccolo. Nunziata proveniva da una famiglia contadina, povera ma dignitosa, che, in un primo momento, li accolse in casa propria. Appena ventenni, ebbero il loro primo figlio, Angelo, ma quattro mesi dopo, il signor Pietro dovette andare sotto le armi, tornando quando il figlio aveva già due anni e non conosceva il proprio padre. Man mano, con sacrifici e amore reciproco, i coniugi costruirono la loro vita insieme, completando la famiglia con la nascita del secondogenito, Francesco, nato dieci anni dopo. Nonostante qualche comprensibile acciacco, i signori Confalone sono oggi due arzilli signori, che continuano ad appoggiarsi l’uno all’altra. La quotidiana zappatina nell’orto fa sentire meglio il signor Pietro (affettuosamente chiamato in paese “zu Pietru”); mentre la moglie, ex operaia, si dedica alle faccende domestiche e al lavoro all’uncinetto di cui è maestra. A volte si concedono qualche viaggetto con gli amici del paese, o raggiungono il figlio a Firenze. Vivono sereni, tra l’affetto dei figli e delle nipoti, ed oggi si godono questo importante traguardo di vita insieme.
Valentina La Ferrera