giovedì , Febbraio 25 2021

Sospensione erogazione idrica proveniente dal serbatoio “Garibaldi” di Piazza Armerina

La Società ACQUAENNA S.C.p.A. – soggetto gestore del servizio idrico integrato della provincia di Enna – comunica che, a seguito di un nuovo atto vandalico perpetrato presso il Serbatoio denominato “Garibaldi” afferente il sistema idrico del comune di Piazza Armerina, la cui porta di ingresso risulta essere stata forzata da ignoti, l’erogazione idrica nelle aree dipendenti dallo stesso (Zona Castellina, Piazza Cascino e Via Mazzini) sarà sospesa in via precauzionale, in attesa degli accertamenti dell’autorità sanitaria, per almeno venti quattro ore. Per tale ragione nelle zone sopra citate non sarà possibile garantire la normale erogazione idrica fino al termine degli accertamenti.