lunedì , Gennaio 18 2021

A Gagliano prima edizione di “Gagliano music contest”

Gagliano. Stasera Gagliano diventa il cuore rock della provincia di Enna. Alle 21, piazza Nino Grippaldi ospiterà la prima edizione di “Gagliano music contest”, la competizione musicale tra gruppi emergenti provenienti da vari comuni della nostra provincia.
Per la prima volta si organizza una gara di musica dal vivo, per dare spazio e notorietà alle giovani band di casa nostra. Alla competizione prenderanno parte sette gruppi: Figli dell’Officina di Troina, Sicania Groove di Nicosia, Smanifonia di Cerami, En Theos Mos di Nicosia, The Sad Memories di Troina, Fattori Recessivi di Centuripe, I Bylf di Sperlinga.
Ospite della serata sarà la band gaglianese Radicasicula, che arriva direttamente dalla terza tappa del “Festival dei castelli romani”, tenutasi a Velletri, dove il gruppo gaglianese ha vinto la competizione musicale tra gruppi provenienti da tutta Italia, con il brano inedito “U pazzu”, passando in semifinale. Quest’ultima si disputerà il 6 settembre ad Ariccia.
Il gruppo Radicasicula non si è mai esibito in pubblico a Gagliano, per cui domani debutterà come ospite d’onore.
I sette gruppi che si esibiranno domani sera, arriveranno a Gagliano dai vari comuni ennesi per portare il rock nelle sue molteplici sfaccettature, personalizzando questo genere musicale nato negli anni Cinquanta e Sessanta nel Regno Unito e negli Stati Uniti dopo aver tratto ispirazione da generi musicali nati nei decenni precedenti, come il rock and roll, il blues, il rhytm and blues, e il contry, con richiami di musica folk.
Le giovani band, che faranno sfoggio di batterie, chitarre e bassi elettrici, saranno giudicate da una giuria tecnica composta da esperti nel campo musicale. Al primo classificato, vincitore della prima edizione di “Gagliano music contest”, sarà assegnato un premio in denaro. Ciascun gruppo musicale presenterà al pubblico gaglianese due brani, inediti e non inediti.
La manifestazione, patrocinata dall’assessorato al turismo e inserita dal comitato festa di San Cataldo nel cartellone degli eventi estivi, è organizzato da Giusy Palmisano e Dario Gagliano.
Valentina La Ferrera