lunedì , Gennaio 18 2021

Si festeggia oggi a Gagliano la Madonna del Rosario

Gagliano. Si festeggia oggi a Gagliano la Madonna del Rosario, comunemente celebrata dalla chiesa cattolica il 7 ottobre di ogni anno, in ricordo della battaglia di Lepanto, avvenuta il 7 ottobre 1571. La festa fu istituita da papa Pio V in onore della Madonna della Vittoria, che permise alla Lega Santa di sconfiggere l’Impero Ottomano. Tale vittoria assunse un significato cristiano e il merito della vittoria fu attribuito alla protezione di Maria, alla quale i cristiani avevano fatto affidamento prima della battaglia. Papa Gregorio XIII trasformò poi questa festa dedicata alla Madonna della Vittoria in festa della Madonna del Rosario. I cittadini gaglianesi sono particolarmente devoti a questa Madonna e tutti gli anni portano in processione il simulacro di Maria con la corona del rosario in mano e Gesù bambino in braccio, mentre San Domenico si inginocchia ai suoi piedi.
La processione sarà preceduta dalla messa, che avrà inizio alle 17,30 nella parrocchia Madonna delle Grazie, con la partecipazione della confraternita. La processione sarà aperta dalle ragazze del gruppo di Fatima, che, con abito bianco e mantello celeste, recheranno una corona reale ed una coroncina del rosario, insieme ad un lungo lenzuolo celeste con su scritto “Ave Madre nostra”. La processione percorrerà via Roma fino al quartiere Madonna dell’Alto e, al suo ritorno, in piazza Nino Grippaldi si assisterà ai giochi pirotecnici. A cocnlusione della processione, in parrocchia Madonna delle Grazie, l’arciprete don Pietro Antonio Ruggiero invocherà la benedizione sui fedeli.
Per la prima volta questa festa sarà da lui celebrata e sarà anche la prima processione a Gagliano per don Pietro Antonio, arrivato in questa comunità ventidue giorni fa. Un gruppo di circa trenta giovani, nei giorni scorsi, ha voluto incontrarlo per iniziare con lui un dialogo, affinchè si possa avviare un cammino di fede comune.
Valentina La Ferrera