martedì , Gennaio 26 2021

Si è insediato il CdA dell’Aro costituito dai Comuni di Calascibetta e Villarosa.

Si è insediato ieri il consiglio di amministrazione dell’Aro costituito dai Comuni di Calascibetta e Villarosa. L’Ambito di Raccolta Ottimale dei due Comuni quindi è formalmente operativo. “In perfetta aderenza con la normativa – spiega in una nota il sindaco xibetano Carmelo Cucci – con la prima riunione dei soci sono stati eletti il presidente e il vicepresidente”. Alla presidenza dell’Aro è stato eletto Franco Costanza, il sindaco di Villarosa he è il Comune capofila in quanto con popolazione maggiore rispetto a quella xibetano. Alla vicepresidenza è stato eletto il sindaco di Calascibetta Carmelo Cucci. L’Aro avrà un ufficio unico con sede presso il municipio di Villarosa. “Con la nomina dei responsabili dell’associazione tra i due comuni continua il percorso di questa nuova struttura che porterà all’autonomia organizzativa per la raccolta e conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani. In tal modo – aggiunge Cucci – sarà tagliata definitivamente la dipendenza per questo importante servizio dall’attuale gestione che a livello operativo è curata ancora dalla società Ennaeuno”. Il primo adempimento che l’Aro adesso dovrà definire sarà la redazione del piano di intervento, cioè la preparazione del progetto, distintamente per ognuno dei due comuni, con il quale si definiscono tutti i particolari per la raccolta rifiuti. Appena deliberato il piano sarà inviato all’assessorato regionale per l’approvazione. “L’obiettivo definito – hanno sottolineato presidente e vice – è la riduzione dei costi del servizio, il miglioramento del servizio e la salvaguardia occupazionale del personale”.