martedì , Gennaio 26 2021

Regalbuto. Firmato accordo A.R.O. con i comuni di Centuripe e Catenanuova

Regalbuto è il comune capofila dell’Aro. Lunedì mattina alle 12 si sono incontrati presso la sede del Comune di Regalbuto i sindaci dei tre comuni Catenanuova e Centuripe per la firma definitiva del documento di convenzione che da avvio al nuovo percorso per la gestione dei rifiuti prevedendo il servizio diretto dei tre comuni con l’affidamento tramite gara ad una ditta terza nel rispetto della normativa vigente. Con la firma inizia dunque il nuovo percorso sulla gestione del sistema dei rifiuti del territorio di Regalbuto, Centuripe e Catenanuova con l’approvazione della convenzione per la costituzione dell’Ambito di Raccolta Ottimale (A.R.O.). Nei prossimi giorni il comune capofila, cioè Regalbuto, si attiverà per la redazione del piano di intervento previsto dalla normativa a cui seguirà la redazione del bando per l’affidamento della gestione del servizio. L’ufficio comune dell’A.R.O. è localizzato nel comune capofila ed è la struttura proposta allo svolgimento degli adempimenti tecnico amministrativi all’affidamento e all’organizzazione del servizio di spazzamento raccolta e trasporto dei rifiuti urbani per il territorio dell’ARO.Soddisfazione per l’accordo è stata espressa dai sindaci dei tre comuni a nord della provincia di Enna. “Lunedì si è concretizzato un percorso che abbiamo iniziato molti mesi fa – dichiara il Sindaco di Regalbuto eletto Presidente dell’ARO – e che vede la prima firma definitiva dopo il vaglio dei tre consigli comunali. Adesso si può cominciare a parlare di territori che vicini responsabilmente si associano al fine di ottimizzare servizi pubblici locali essenziali e strategici per la vita delle nostre comunità. Questo è il primo passo che ci conduce velocemente alla ripresa del servizio diretto dei rifiuti ai nostri comuni nel pieno rispetto della legge”.

Agostino Vitale