domenica , Aprile 11 2021

Confartigianato Enna incontra neo Prefetto

confartigianatoEnna. Una delegazione di Confartigianato imprese composta dal presidente provinciale Mario Cascio e dal segretario provinciale Rosa Zarba e per il gruppo Giovani Imprenditori presenti il presidente Gaetano Debole e i due vice presidenti Pierpaolo Tirrito e Giuseppe Laneri hanno incontrato nella giornata di ieri il neo Prefetto.
Grande disponibilità è stata espressa dal Prefetto – dichiara il Presidente Mario Cascio – a quelle che sono state le richieste di collaborazione e sostegno alle imprese fatte dalla dirigenza presente all’incontro. Tanti gli argomenti trattati durante ma in particolar modo la situazione di crisi stagnante che sta vivendo la provincia ennese e quali potrebbero essere gli strumenti idonei per poter risollevare la situazione economica. Un altro degli argomenti oggetto di discussione l’abusivisvo dilagante, questo quanto riferito dal segretario Rosa Zarba che ha chiesto di riprendere la proposta che gia da più di un anno Confartigianato con un’altra organizzazione, hanno presentato al precedente, e cioè la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con capofila la Prefettura, con tutte le Forze dell’Ordine e tutti gli Organi preposti ai controlli, al fine di concordare una strategia comune per combattere questa piaga, presente da sempre ma ancor di più in questo momento è diventata assai penalizzante per tutte quelle imprese che vogliono continuare ad operare nella legalità e nel rispetto delle regole. La burocrazia lenta nel rilascio delle varie autorizzazioni e ritardi nei pagamenti – dichiara Gaetano Debole – è un altro fattore frenante per la crescita delle imprese.