martedì , Gennaio 26 2021

Regalbuto: vertice sul Carnevale 2014, preoccupazione per il fenomeno alcolismo

carnevaleSi è svolto a Regalbuto presso il municipio l’incontro promosso dal Sindaco per attivare e coordinare le azioni di prevenzione per il Carnevale 2014 che è già in corso. All’incontro hanno partecipato i Carabinieri di Regalbuto, i Vigili Urbani e la presenza del parroco della Chiesa Madre Padre Alessandro Magno. Lo stesso parroco della chiesa madre San Basilio ha rappresentato le lamentele dei cittadini circa gli schiamazzi notturni e l’abuso di alcolici durante le trascorse serate di Carnevale che hanno destato qualche preoccupazione specie tra i genitori dei minori. Il Comune di Regalbuto già in passato e anche nei giorni scorsi avevano già promosso attività di prevenzione, ma giovedì si è fatto il punto della situazione ed è stato ribadito ancora una volta la mancanza della azione fondamentale delle famiglie che dovrebbero svolgere la funzione principale per una corretta educazione dei figli che si riflette all’interno della società. Famiglie spesse volte assenti specie il sabato sera dato che fino almeno alle 22 le vie e le piazze di Regalbuto rimangono deserte e i ragazzi in maschera iniziano ad uscire sul tardi. Un’abitudine questa che crea notevoli disagi nelle famiglie e che limita il sano divertimento di fasce di età, che a quell’ora preferiscono rimanere a casa. Alla fine della lunga riunione al Palazzo Comunale si è concordata una linea di azione che ricalca molte attività degli anni passati con un incontro con i genitori rappresentanti di classi delle scuole medie, l’intensificazione dei controlli nei supermercati per scongiurare la vendita di superalcolici a minorenni, l’aumento dei controlli di Carabinieri e Polizia Municipale per il rispetto delle ordinanze in vigore ed un monitoraggio settimanale alla guardia medica dell’Asl per il controllo dell’abuso di alcol nei minori.

Agostino Vitale