martedì , Maggio 11 2021

Il Presidente Crocetta ad Aidone all’inaugurazione di piazza Cultreri

Aidone inaugurata piazza Cultreri  (3)
Aidone. “La piazza Cultreri è una soddisfazione per il sistema che ha funzionato. Si stanno verificando condizioni favorevoli  per Aidone e c’è attenzione da parte delle istituzioni e interesse di privati”. Aidone inaugurata piazza Cultreri  (2)Queste le parole del sindaco Filippo Gangi all’inaugurazione della piazza con i rappresentanti istituzionali tra cui il presidente della Regione Crocetta assieme agli assessori Lo Bello e Stancheris,  il capo di gabinetto del prefetto di Enna Grasso, il questore di Enna  Guarino, il sindaco di Piazza Miroddi e quello di Sperlinga Di Marco, l’on. Venturino, il commissario capo della polizia di Piazza Aurilio e il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Enna Daidone, il comandante della compagnia  dei carabinieri di Piazza Scotto di Carlo, il soprintendente di Enna Gueli e la direttrice del Parco Aidone Crocetta pannelliarcheologico di Aidone Maniscalco, la dirigente scolastica dell’IC “Cordova” di Aidone Messina, accolti dagli alunni del plesso Bruno che hanno intonato l’inno nazionale. Una piazza, realizzata nei tempi previsti e concepita dal progettista, l’ing. Amato, con caratteristiche polivalenti, ideatore pure dei pannelli collocati sul muro del ponte e realizzati dal ceramista Alessi di Caltagirone, con mattoni in uso dal medioevo in poi, che evoca il passato, il presente e, con un gioco di colori, il futuro. L’assessore Stancheris ha rimarcato il ruolo fondamentale delle piazze, mentre la Lo Bello ha plaudito per la completezza dell’opera pubblica. Crocetta infine ha rimarcato tra l’altro l’importanza della politica del fare del suo governo, con particolare attenzione alla riqualificazione territoriale ma anche alle problematiche del lavoro di giovani e ultra50enni.

Aidone inaugurata piazza Cultreri

Angela Rita Palermo